Ceglie Messapica: Via libera alla seconda fase dei lavori che interesseranno la Torre del Castello Ducale

/ Autore:

Cronaca, Cultura



Via libera al secondo stralcio di lavori che interesseranno la Torre del Castello Ducale di Ceglie Messapica. Prosegue dunque l’iter avviato quasi un anno fa, con l’avvio della prima parte dei lavori. Con la seconda fase sarà effettuato anche un monitoraggio da parte dei tecnici della Soprintendenza per verificare alcune situazioni particolari e che serviranno per la prosecuzione degli interventi. Incertezza sui tempi di ultimazione, con la seconda fase più dettagliata e che richiederà particolare attenzione, ma senza intoppi per gennaio i lavori potrebbero essere ultimati. I lavori che hanno interessato la torre del castello sono stati avviati lo scorso febbraio dopo l’appello del sindaco Caroli che nell’ottobre 2018 lanciò un vero e proprio grido d’allarme sulla situazione di criticità statica e di degrado conservativo della torre del Castello Ducale cegliese, acquisita dall’Amministrazione comunale nel 2015, e chiedendo l’intervento del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e delle istituzioni per prevenire situazioni irreparabili. I contributi regionali e la collaborazione della Soprintendenza hanno successivamente portato ad una serie di lavori, inizialmente interventi di rimozione degli inerti presenti nell’immobile e la pulizia di tutti gli ambienti e locali, successivamente lavori di messa in sicurezza della torre quadrata con il montaggio del ponteggio esterno, il ponteggio interno ed il posizionamento di altre opere provvisionali metalliche come le contro coperture complete dei fabbricati con i tetti crollati. Lo scorso giugno la Regione Puglia confermò l’impegno anche per la seconda fase dei lavori.


commenti

E tu cosa ne pensi?