Alberobello. Campo sportivo, oggi l’ultimo passaggio: il sopralluogo è positivo

/ Autore:

Società



Si è riunita nella mattinata di oggi, venerdì 25 ottobre, la Commissione comunale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo. La commission, dopo aver effettuato il sopralluogo e verificato attentamente lo stato dei luoghi, ha sottoscritto il verbale con il quale ha espresso parere favorevole all’utilizzo del campo e dell’impianto sportivo di contrada Popoleto.

Alla riunione erano presenti il sindaco Michele Longo, in qualità di presidente della Commissione; il capitano Giuseppe Rutigliano, comandante della Polizia Locale; l’ing. Dante Consoli, responsabile dell’Ufficio tecnico del Comune, l’ing. Donato Lombardi, componente in qualità di tecnico abilitato esperto in elettrotecnica; il dott. Leonardo Petrera, componente in qualità di delegato del SISP –ASL BA; l’ing. Giuseppe Altobello, rappresentante del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco: l’ing. Luca Vergine, rappresentante Coni Puglia.

Erano inoltre presenti il vice sindaco e assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Ricci, l’assessore allo Sport, Antonella Ivone, l’ing. Pierino Profeta, direttore dei lavori, l’ing. Franco Latrofa, incaricato per gli adempimenti di cui alla D.P.R. 01-08-2011 n. 151 e il geom. Nicola Sabatelli, responsabile del servizio di polizia amministrativa. Il campo è omologato per gare ufficiali fino alla serie D con una capienza di 1294 posti a sedere per la tribuna scoperta destinati ai tifosi locali, di cui 6 per diversamente abili e 51 per la tribuna scoperta destinata ai tifosi ospiti, di cui uno per diversamente abili.

Il campo sportivo è intitolato a Carlo Ruggieri e Giuseppe Scianni che ad 11 anni, il 29 novembre 1996, furono investiti da un’auto mentre attraversavano la strada al termine di un allenamento proprio nello stadio che oggi porta il loro nome.


commenti

E tu cosa ne pensi?