10 anni fa l’omicidio Vassallo. Ancona scrive ai parlamentari pugliesi

/ Autore:

Politica



Stamattina il Sindaco Franco Ancona ha inviato una lettera a tutti i parlamentari pugliesi per sensibilizzarli a istituire una commissione parlamentare d’inchiesta per contribuire a fare piena luce sull’omicidio del Sindaco del Comune di Pollica, Angelo Vassallo, assassinato 10 anni fa:

Gentilissimi Parlamentari pugliesi,

sono trascorsi quasi dieci anni, dal giorno in cui Angelo Vassallo, Sindaco del Comune di Pollica veniva brutalmente assassinato.

L’omicidio è rimasto, ad oggi, senza giustizia è ciò costituisce una profonde ferita per l’Italia e per ciascun cittadino di buona volontà.

E’ oggi, perciò, necessaria una forte presa di coscienza da parte delle Istituzioni incaricate e, per questo, sento di condividere, come Sindaco e a nome dell’Amministrazione comunale di Martina Franca, le azioni di sensibilizzazione messa in campo da numerosi Sindaci di diverse parti d’Italia, che chiedono l’istituzione di una commissione parlamentare d’inchiesta, per contribuire a fare piena luce sull’omicidio.

A tal proposito, come noto, è stata presentata negli scorsi mesi al Senato della Repubblica una proposta in tal senso, che spero anche Voi possiate sostenere.

Quando si colpisce a morte un Sindaco nell’esercizio delle sue funzioni, non viene colpita solamente quella persona, ma lo Stato, di cui noi siamo tutti servitori.

Il risveglio delle coscienze per l’omicidio del Sindaco Angelo Vassallo può e deve servire anche per riaffermare in ciascuno di noi, l’indefessa azione che nel corso del suo mandato e nell’intera sua vita, Vassallo ha portato avanti a tutela della legalità e a salvaguardia dell’ambiente circostante, anche inteso come crescita economica e sociale di una Comunità.

Vi ringrazio per il vostro interessamento.


commenti

E tu cosa ne pensi?