Coronavirus. Il decalogo della ASL Taranto.

/ Autore:

Cronaca


La ASL di Taranto ha diffuso un decalogo a cui dovrebbero attenersi le persone provenienti dalla regioni a rischio. Il decalogo avrebbe disposizioni più stringenti rispetto all’ordinanza della Regione Puglia (che abbiamo pubblicato qui).

Ecco cosa dice il decalogo dell’ASL di Taranto in merito alla prevenzione della diffusione del coronavirus:

Nei prossimi 14 gg osserva queste indicazioni:

  •  Evita di recarti, se non strettamente necessario, in luoghi chiusi e affollati.
  •  Non programmare, se non strettamente necessario, feste, cene di gruppo o altri ritrovi conviviali con molte persone.
  •  Garantisci frequente aerazione a tutti gli ambienti domestici.
  •  Lavati spesso le mani con comuni detergenti o soluzioni alcoliche.
  •  Mantieni una distanza di almeno un metro dalle persone a rischio, perché anziane o affette da patologie croniche.
  •  Non portare le mani al volto e agli occhi.
  •  Per fare le pulizie utilizza disinfettanti a base di cloro o alcol.
  •  Fai attenzione a starnutire e tossire sempre in un fazzoletto o nel gomito.
  •  Usa la mascherina solo se sospetti di essere malato.
  •  Se non ti senti bene, hai la febbre o la tosse, non andare in ospedale o in un ambulatorio medico, ma chiama semplicemente il tuo medico di fiducia che ti dirà cosa fare.

Dall’ospedale di Martina Franca, inoltre, è arrivata la comunicazione con la quale si chiede ai parenti dei degenti di recarsi in visita solo una persona alla volta, al fine di prevenire occasioni di contagio.


commenti

E tu cosa ne pensi?