Il 25 marzo si festeggia l’Annunziata, che annuncia il risveglio della terra

/ Autore:

Cultura


Tempo di primavera, tempo di risveglio della natura: un remoto proverbio contadino dice: “‘a Nunziete agne virme jaze a chepe” (all’Annunziata ogni verme alza la testa), per indicare che anche gli animali sottoterra si sono rimessi in moto. Lo spiega Damiano Nicolella, che ricorda come a Martina Franca ci sia una chiesetta dedicata oggi sede di un piccolo museo dell’Arciconfraternita del Carmine che vale la pena visitare.

“L’Annunziata e’ anche la titolare del più ambito ordine cavalleresco assegnato da casa Savoia, per l’appunto l’Ordine dell’Annunziata, riservato ai fedelissimi della corona sabauda e i cui cavalieri diventano formalmente “cugini” dei re piemontesi”, conclude Nicolella.


commenti

E tu cosa ne pensi?