Coronavirus. Negozi alimentari chiusi a Pasqua e Pasquetta: c’è l’ordinanza

/ Autore:

Società


Il sindaco Franco Ancona ha disposto la chiusura degli esercizi commerciali di bevande e alimenti per i giorni di Pasqua e Pasquetta. Il primo cittadino di Martina Franca aveva annunciato una comunicazione ufficiale circa la questione ieri durante la diretta Facebook/TV dove rispondeva alle domande dei cittadini e così è stato.

Una decisione presa tenuto conto che, vista la peculiarità delle giornate di festa, “l’apertura degli esercizi commerciali di alimenti e bevande potrebbe indurre a spostamenti non strettamente necessari e pertanto causare possibili assembramenti”, si legge nel documento pubblicato sull’Albo Pretorio.

Restano salve le consegne a domicilio, come da chiarimento che ci è giunto dalla segreteria del sindaco Ancona.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?