Tasse comunali: le tre proposte di Porta Nuova

/ Autore:

Politica


Pubblichiamo un comunicato stampa ricevuto dal Gruppo Consigliare “Porta Nuova per Locorotondo” relativo al primo pacchetto di proposte sulle tasse comunali (occupazione suolo pubblico, IMU, TARI) per affrontare  l’emergenza economica e sociale della Fase 2.

Il Gruppo Porta Nuova per Locorotondo chiede al Sindaco e alla maggioranza di potersi riunire urgentemente in Commissione e in Consiglio Comunale per discutere il Piano di misure predisposto per affrontare la difficile situazione economica e sociale che vivremo nella Fase 2 della pandemia da Coronavirus.

Il primo pacchetto di proposte riguarda le tasse comunali, ovvero l’Occupazione del Suolo Pubblico (COSAP e TOSAP), l’IMU e la TARI.

Porta Nuova per Locorotondo ha, infatti, lavorato nell’ultimo mese di chiusura forzata a livello domiciliare, 3 proposte insieme ad un gruppo di esperti che prevedono:

  1. l’eliminazione della Tassa e del Canone di Occupazione del Suolo Pubblico 2020 (COSAP e TOSAP) per bar, ristoranti, operatori del mercato settimanale e fiere con il relativo aumento delle metrature di dehors e stalli mercatali attraverso una procedura burocratica semplificata;
  2. l’introduzione del BONUS IMU-AFFITTI, ovvero di un’agevolazione IMU per i proprietari di immobili che rimoduleranno il contratto di affitto, andando incontro alle esigenze degli affittuari (privati e imprese)
  3. la riduzione della Tassa Rifiuti 2020 (TARI) per privati e imprese rivedendo il sistema di raccolta differenziata adottato sull’interio territorio comunale.




commenti

E tu cosa ne pensi?