Raccolta differenziata in campagna. Settimana decisiva

/ Autore:

Politica


Questa è la settimana decisiva per migliorare l’esperienza della raccolta differenziata nell’agro di Martina Franca. Il rischio che i cassonetti raggruppati e protetti da sottili divisori di legno si trasformino da isole ecologiche temporanee a definitive è altissimo. Il progetto originale, che prevedeva la costruzione di isole ecologiche vere e proprie, non è praticabile perché servirebbe una variante al piano regolatore – sorprende che all’epoca del piano industriale, a nessuno sia venuto in mente.

Nel frattempo però la situazione non è più tollerabile, perché le isole ecologiche temporanee sono sporche e non controllate. Il Comune vorrebbe risolvere questa situazione e questa dovrebbe essere la settimana decisiva perché si trovi un accordo, che probabilmente verterà sulla soluzione finora adottata nella piazzetta Olindo Ruggieri. Inoltre se la mancata realizzazione delle isole ecologiche come da capitolato d’appalto ha comportato un risparmio per l’azienda, la realizzazione della nuova soluzione non dovrebbe pesare sulle tasche dei cittadini di Martina Franca dato che le buone percentuali di differenziata hanno comportato un importante risparmio.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?