Coronavirus. Chiuso il COC di Martina Franca

/ Autore:

Cronaca


Il Centro Operativo Comunale che in questi tre mesi ha vigilato su Martina Franca, coinvolgendo circa 150 volontari di cinque associazioni di protezione civile è stato smobilitato con un’ordinanza del sindaco Ancona.

Il documento, che porta la data di oggi, non determina la fine dello stato di allerta, ma solo un passaggio di fase:

LA DISATTIVAZIONE del Centro Operativo Comunale per i motivi nelle premesse indicati, che sono parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

IL MANTENIMENTO dello stato di attenzione da parte del competente Ufficio Comunale di Protezione Civile, in osservanza della Delibera del Consiglio dei Ministri del 31/01/2020 e in relazione agli adempimenti necessari da adottare per affrontare nuove possibili emergenze.

Il COC di Martina Franca, che aveva base in piazza d’Angiò, ha coordinato le operazioni di monitoraggio e di protezione civile. La smobilitazione segna quindi la fine della fase acuta dell’emergenza pandemia.


commenti

E tu cosa ne pensi?