Condivisione Italia – Locorotondo: continuano le buone pratiche

Le buone pratiche di Condivisione Italia sono ancora protagoniste delle mattinate locorotondesi. I ragazzi della community, superato il difficile periodo di quarantena, tornano alla carica. Questa volta, oggetto della loro attenzione è stata una piccola rotatoria sita in Via Sardegna. Domenica scorsa alle prime luci del mattino, la rotonda è stata riparata e adornata con piante. Di seguito le dichiarazioni di Vincenzo Caroli, futuro guardiano del faro di Locorotondo. “È stato sicuramente piacevole ritrovarsi nuovamente alle prime luci del mattino per una delle nostre buone pratiche. È confortante notare il supporto altrui e dei ragazzi che di giorno in giorno entrano a far parte della nostra community. Le buone pratiche e l’attenzione nei confronti del nostro territorio dovrebbero essere il nostro pane quotidiano. Le nostre stesse buone pratiche non sono idee mirabolanti bensì piccoli gesti che, uniti tra di loro, lasciano i loro frutti. Per questo mi rivolgo a tutti i ragazzi che seguono le nostre idee invitandoli vivamente a far parte di Condivisione Italia. C’è spazio per tutti e soprattutto per la pluralità di idee.” “Fare cose vere con azioni e parole vere. Questo è quello che abbiamo deciso di portare avanti con i ventuno fari di Condivisione Italia sparsi per il nostro Paese. Domenica mattina ci siamo svegliati presto e abbiamo sistemato questo piccolissimo rondeau. Siamo sempre più convinti che le buone e belle pratiche condivise possano condurre alle grande bellezza. Vorrei ringraziare tutti i ragazzi per le loro azioni ed il loro supporto!” Queste le parole di Paolo Giacovelli, ideatore della community.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.