Libri nei Vicoli del Borgo: al via la IX edizione

/ Autore:

Cultura


È iniziata con il botto la nona edizione di Libri nei Vicoli del Borgo, a Locorotondo, ormai tra le più affermate rassegne di presentazione libri in Puglia.

Nelle prime due serate ospiti di eccezione: Marcello Veneziani e Luca Bianchini.

Pubblico numeroso per seguire le ultime fatiche letterarie dei due autori, entrambi ai vertici delle classifiche nazionali di vendita con i libri “Baci da Polignano” per Bianchini e “Dispera bene” per Veneziani.

Un numeroso ed attento pubblico ha seguito le due presentazioni organizzate in occasione della rassegna, che tra i suoi principali scopi ha quello di mirare a far conoscere i libri insieme al territorio con le sue straordinarie bellezze, miscelando i due ingredienti per offrire cultura in un ambiente rilassato e che concilia lo spirito con le cose belle della vita.

La nona edizione di Libri nei Vicoli del Borgo quest’anno si è arricchita di un riconoscimento importante per la città di Locorotondo. Infatti, il Centro per il Libro del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo d’intesa con ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) ha conferito il riconoscimento LOCOROTONDO CITTA’ CHE LEGGE per il biennio 2020/2021.

A seguito di ciò giovedì 9 luglio c’è stata la firma del Patto Locale per la Lettura, che ha coinvolto l’amministrazione comunale, attraverso il delegato a questo progetto Nando Cannone e tutte le realtà associative ed imprenditoriali impegnate nella promozione della diffusione della lettura:

l’associazione Cultura nel borgo come prima firmataria; i mensili Agorà e Paese Vivai; l’IISS “Basile Caramia” e l’IC “Marconi-Oliva”; la BCC Locorotondo; le associazioni Briganti, Pro Loco Locorotondo, Legalitria, Hakuna Matata, U Juse, Tre Ruote Ebro, Unitalsi, Artè, Euforica; le librerie L’Approdo e Angolo Retto; iat- infopoint; il periodico Gazzettino della Valle d’Itria; le case editrici FalVision e Pietre Vive.

Una testimonianza del gran lavoro fatto anche e soprattutto da rassegne come Libri nei Vicoli del Borgo che da anni promuove l’incontro tra la lettura ed i luoghi, in particolare gli scorci più belli del centro storico del nostro paese.

Il già nutrito programma del 2020, che riprende venerdì 17 luglio in via Nardelli presso Docks 101 e con l’autrice Ada Fichera moderata da Leo Gianfrate, si arricchisce di una mostra a cura dell’artista Patrick  Depin che esporrà dal 15 al 30 luglio nella saletta in piazza Vittorio Emanuele II, di fianco alla Pro Loco Locorotondo. Composizioni grafiche dedicate al trullo, osservato da un occhio “straniero” ma che non sfugge al fascino delle costruzioni tipiche del nostro territorio. La mostra verrà inaugurata mercoledì 15 luglio alle ore 18,00.

Venerdì 17 luglio ore 20,00 Ada Fichera presenta “Araba Fenice”, Solfanelli ed., nella villa comunale, moderata da Leo Gianfrate;

venerdì 24 luglio ore 20,00 Antonio Loprieno presenta “Come gli dei”, Radici Future ed., in villa comunale, moderato da Antonella Girolamo;

venerdì 31 luglio alle ore 20,00 Francesco Giorgino presenta “Alto Volume”, Luiss ed. in piazza Rodio;

domenica 2 agosto ore 18,30 Giampiero Scatigna presenta “Prima che dica Buongiorno” Les Flaneurs ed., in largo Bellavista, moderato da Ermelinda Prete;

venerdì 7 agosto alle ore 20,00 Antonio Padellaro presenta “La strage ed il miracolo”,  Paper First ed., in largo Mazzini, moderato da Miriam Palmisano.


commenti

E tu cosa ne pensi?