Pentassuglia assessore regionale all’Agricoltura. Gli auguri della UIL

/ Autore:

Politica


“Rivolgiamo con stima e gratitudine I nostri migliori auguri di buon lavoro al neo assessore all’Agricoltura della Regione Puglia, Donato Pentassuglia”. Il segretario generale del sindacato dei lavoratori agricoli, Antonio Trenta: “Saprà ridare centralità al settore e al nostro agroalimentare rafforzando il made in Puglia”:

“La nomina di Donato Pentassuglia ad assessore regionale alle Risorse agroalimentari è per noi una duplice bella notizia”.

E’ il pomeriggio del venerdì del Giro d’Italia ed il consigliere tarantino del Pd ha appena ricevuto il nuovo incarico dal riconfermato presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, quando Antonio Trenta, segretario generale della Uila Uil di Taranto, commenta in questi termini.

“Siamo felici – dichiara Trenta – per prima cosa perché il presidente Emiliano ha riposto la sua fiducia in un tarantino e questo per noi è motivo di orgoglio. Tanto più che Pentassuglia, dopo Pierluigi Lopalco, è il secondo assessore ad essere stato nominato da Emiliano. E poi perché si dà il caso che, proprio questo consigliere del territorio ionico, sia un politico da sempre attento al nostro settore, come dimostra la sua partecipazione a numerose iniziative della Uila e, in generale, la sua vicinanza al comparto agricolo”.

Per questo Trenta non ha dubbi: “L’assessore Pentassuglia saprà ridare centralità al settore agricolo e all’agroalimentare pugliese. Istituire l’assessorato regionale dell’Agroalimentare è fondamentale per un settore così strategico per la nostra Regione, ma anche per rafforzare la filiera agroalimentare made in Puglia”.

Il segretario del sindacato dei lavoratori agricoli si trova d’accordo con le parole del governatore, il quale ha spiegato che “Le tempistiche necessarie alla proclamazione del nuovo consiglio regionale ed i numerosi impegni sul fronte delle tematiche connesse all’agricoltura, hanno consigliato di procedere alla nomina immediata dell’assessore, il cui profilo è il più adatto a questo difficile ed importante ruolo”.

E proprio l’importanza, a giusto merito attribuita al settore dal presidente Emiliano, è una certezza anche perché l’incarico è stato affidato a Pentassuglia dopo quello di Pierluigi Lopalco, che già all’indomani delle elezioni ha ottenuto la Sanità, sulla cui delega non c’erano mai state perplessità, e prima di Raffaele Piemontese, già assessore al Bilancio, verso la riconferma. A Pentassuglia è invece stato affidato un settore riconosciuto come particolarmente delicato dallo stesso governatore. “Al nuovo assessore – conclude Antonio Trenta – i nostri migliori auguri di buon lavoro. Siamo certi che non deluderà il presidente Emiliano, ma soprattutto, che saprà ascoltare le esigenze della categoria che rappresentiamo, aperto come è sempre stato al dialogo”.


commenti

E tu cosa ne pensi?