Martina ospedale covid? Palazzo Ducale non ci sta e suggerisce le strutture private

/ Autore:

Cronaca, Politica


Non si fa attendere la reazione di Palazzo Ducale alla proposta dell’Asl di utilizzare le strutture ospedaliere territoriali per supportare il Moscati nell’emergenza covid.

La giunta comunale ha deliberato (e inviato alla stampa) un atto con il quale suggerisce di utilizzare le strutture private perché presso il nosocomio martinese non sarebbe possibile individuare due ingressi distinti per pazienti positivi e, anche, per lasciare libera la sanità pubblica di poter continuare a garantire la medicina di urgenza.

Dopo la reazione dei sindaci jonici e di Pentassuglia, e quella di Renato Perrini, Palazzo Ducale spedisce al mittente il piano dell’Asl di Taranto, che nel frattempo però ha già esaurito i 93 posti letto del Moscati e i 22 di Mottola e si appresta a utilizzare il Giannuzzi di Manduria, inviando nel frattempo i positivi a Castellana Grotte e a Casarano. Se non si dovesse trovare una soluzione alternativa, dal 20 novembre 40 posti letto dell’ospedale di Martina Franca saranno dedicati ad accogliere i malati di coronavirus.


commenti

E tu cosa ne pensi?


Commenti