Covid. Sospese le celebrazioni mattutine a Cristo Re

/ Autore:

Società


Le celebrazioni nella chiesa di Cristo Re sono state sospese (tranne per una messa stasera alle 19.00) perché Padre Paolo è risultato positivo al coronavirus. L’annuncio su Facebook dalla pagina ufficiale della parrocchia martinese.

“Carissimi purtroppo il virus ha colpito la mia persona pertanto tutta la fraternità è posta in isolamento fiduciario in attesa di tamponi! Le celebrazioni sono sospese e chiedo a chi negli ultimi tre giorni è stato in contatto con me (non chi è venuto a messa) di fare un tampone! Combattiamo con un nemico invisibile per cui soprattutto gli anziani devono stare attenti e a loro consiglio per il momento di stare a casa e di non venire in parrocchia! Ci stiamo già muovendo con una ditta specializzata per sanificare tutti gli ambienti sia della chiesa che della sacrestia con relativi uffici!L’unica messa celebrata domani sarà alle ore 19.00 da un sacerdote esterno a noi!Grazie per la comprensione e per la collaborazione e soprattutto pregate per noi! Siamo fiduciosi e nelle mani di Gesù e della sua tenerissima madre!Non aumentate il chiacchiericcio quanto piuttosto la vostra preghiera al Padre perché ci liberi!Vi voglio bene! P. Paolo”.

Il caso di Cristo Re suggerisce come la scelta di continuare a tenere aperte le chiese anche in questo momento di gravissima virulenza sia stato opportuno o meno.


commenti

E tu cosa ne pensi?