Locorotondo: il Centro risorse per le famiglie continua l’erogazione dei suoi servizi

Il Centro Risorse per le Famiglie di Locorotondo con la sua nuova sede in Sc 152 Contrada Ventura n 61 (rivolto a tutti i cittadini come punto di riferimento e sostegno alla genitorialità), continua a promuovere il benessere dell’intero nucleo familiare, concorrendo alla realizzazione di opportunità nel sistema del welfare locale. La gestione è affidata alla Cooperativa Comunità San Francesco e coordinata dalla dottoressa Angela Loperfido e la dottoressa Marika Massara.

È stato difficile, in questo particolare momento pandemico, continuare a mantenere un servizio a stretto contatto con l’utenza. Il virus ha, inevitabilmente, avuto un impatto diretto sulla salute psicologica della persona.

Non si sono fermati gli interventi finalizzati al “sostegno” quotidiano delle persone: il servizio di sostegno psicologico, con esperti professionisti (educatori, psicologi, pedagogisti e supporto del Servizio Sociale di base o consulenza libera del cittadino) è stato garantito, seppur a distanza, anche durante il periodo di lockdown. Il servizio è attivo il lunedì e il sabato dalle ore 11:00 alle ore 13:00 ed è assolutamente gratuito.

Interessante e altamente formativo è stato il progetto di Pet Therapy con il medico veterinario, dottor Pesce, e lo psicoloso, dottor Girasole. Sette bambini hanno potuto sperimentare gli effetti positivi dati dalla vicinanza degli animali domestici, stimolando l’attivazione emozionale e favorendo l’apertura a nuove esperienze, modi di comunicare e nuovi interessi. Il progetto si è concluso a dicembre e non si esclude la possibilità di nuovi progetti aperti al pubblico.

“Nei giorni scorsi – informa l’Assessore alle Politiche Sociali Paolo Giacovelli – si è svolto un incontro atto alla programmazione di nuovi tavoli di lavoro coinvolgendo anche le cooperative locali che operano nel sociale. Prezioso è il supporto dell’educatrice Dommy Grassi che ci ha sempre teso una mano e Jsolda Amati come centro Risorse. Indispensabile la guida dell’Assistente Sociale Pasquina Ceglie sempre attenta a tutte le esigenze. Perchè la pandemia ci ha fatto comprendere come l’unione fa la forza e nonostante gli ostacoli dovuti alle restrizioni noi andiamo avanti.”

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.