Evitare gli sprechi alimentari e vantaggi fiscali. Un evento online

/ Autore:

Società


Ultimo appuntamento di approfondimento sullo spreco alimentare, organizzato nell’ambito del progetto Sharefood, attivo a Martina Franca. Venerdì 19 febbraio dalle 16.00 iniziativa tutta dedicata a i ristoratori e agli esercenti del settore Ho.Re.Ca. Interverranno Federico Villani, responsabile del progetto Sharefood, che spiegherà come la legge 166/2016, la cosiddetta legge Gadda, offra opportunità per la gestione intelligente dello spreco alimentare anche per le attività commerciali, e Palma Petrosillo, commercialista, che spiegherà come gli aspetti sulle opportunità fiscali e commerciali della cessione gratuita delle eccedenze.

Le eccedenze alimentari sono, secondo la definizione della legge Gadda: “I prodotti alimentari, agricoli e agro-alimentari che, fermo restando il mantenimento dei requisiti di igiene e sicurezza del prodotto, sono invenduti o non somministrati per carenza di domanda; ritirati dalla vendita in quanto non conformi ai requisiti aziendali di vendita; rimanenze di attività promozionali; prossimi al raggiungimento della data di scadenza; rimanenze di prove di immissione in commercio di nuovi prodotti; invenduti a causa di danni provocati da eventi meteorologici; invenduti a causa di errori nella programmazione della produzione; non idonei alla commercializzazione per alterazioni dell’imballaggio secondario che non inficiano le idonee condizioni di conservazione”.

L’appuntamento è sulla pagina facebook del Comune di Martina Franca dalle 16.00.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?