Avviata la vaccinazione a Martina Franca. 120 dosi al giorno. Coinvolta la protezione civile

/ Autore:

Cronaca


Alcuni arrivano da soli in auto. Altri arrivano accompagnati dai figli o dai nipoti. Aspettano pazientemente nella grande stanza del centro servizi, su sedie blu distanziate di più di un metro. Ad accoglierli i volontari della protezione civile di Martina Franca, delle associazioni che ne fanno parte: SER Martina, Motoclub San Martino, Croce Rossa, Misericordia, Ass. San Giuseppe. Quattro volontari a turno.

Quando arriviamo la volontaria del Motoclub San Martino ha una lista di nomi su più fogli. Sono i cittadini che dovranno recarsi entro oggi a vaccinarsi, a cui è stato dato un appuntamento preciso al minuto. Un uomo arriva e parcheggia la sua Panda rossa, è da solo. Sembra pronto per vaccinarsi ma ha sbagliato giorno. La volontaria lo rassicura, chiamerà il numero verde e risolverà l’inghippo.

Si procederà a vaccinare fino alle 13.00 quindi dalle 15.00 alle 19.00. Centoventi dosi al giorno, non si sa quando si terminerà. Ancora una volta la città può usufruire di un servizio fondamentale grazie alla partecipazione dei volontari. Senza le associazioni, non si sa l’Asl come avrebbe potuto garantire un servizio del genere.

All’interno si compila un modulo, la Croce Rossa aiuta nelle procedure. Si attende in silenzio: è l’inizio della fine della pandemia. Ci speriamo tutti.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?