Uno, dedicato ad Alessandra. Oggi online il primo singolo del Ghetto di Varsavia

/ Autore:

Società


Il Ghetto di Varsavia esordisce con “Uno”. Il brano è dedicato alla memoria di Alessandra Sallustio, la biologa marina vittima di un tragico incidente un anno fa:

Da oggi 1° marzo è online “Uno”, il primo singolo del Ghetto di Varsavia, band indipendente pugliese. Il brano esce su diverse piattaforme, ad un anno esatto dalla scomparsa di Alessandra Sallustio, la biologa marina vittima di un tragico incidente stradale avvenuto la notte tra il 29 febbraio e il 1° marzo 2020, tra Ostuni e Martina Franca.

“Alessandra era la nostra prima fan e supporter. È lei che ci ha ispirato questo pezzo. Una canzone che parla di perdita, ma anche di speranza.”

A breve l’uscita del resto del concept album che il Ghetto di Varsavia, dietro alla quale non ci sono nomi ma solo particelle luminose, ha in serbo per il pubblico.

Link al video https://www.youtube.com/watch?v=HPP_aLkjzyE

  • Uno – Un nuovo inizio, una partenza, un abbraccio, un addio, una speranza.
  • Testo e musica concepiti da Il Ghetto di Varsavia
  • Il mixaggio iniziale ha visto la luce solo grazie a Franco Speciale Produzione rivelatrice e portentosa di Gianfranco Fuso
  • Il video è stato realizzato grazie al supporto indispensabile di Andrea Sallustio
  • Ideazione e montaggio di Andrea Lazzari, il videomaker più paziente e meticoloso del mondo

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?