Domani Giornata nazionale vittime del Covid. Ancona: non abbassiamo la guardia

/ Autore:

Società


Di seguito dichiarazione del sindaco Franco Ancona sulla giornata nazionale in memoria delle vittime Covid:

Domani, giovedì 18 marzo 2021, sarà la prima giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia da coronavirus; per questo, recependo l’invito del Presidente dell’Anci, come Sindaco di Martina Franca, osserverò un minuto di silenzio, alle ore 11:00, in concomitanza con l’arrivo a Bergamo del Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi, al cospetto della bandiera a mezz’asta.

Il ricordo e l’omaggio alle nostre cittadine e cittadini che sono stati vittime della pandemia, la consapevolezza dei lutti e delle sofferenze devono costituire un monito a non abbassare la guardia ed essere un ulteriore sprone all’impegno di tutti per portare l’Italia fuori dall’emergenza.

La grande maggioranza della popolazione, ciascuno con il proprio ruolo, si sta adoperando con un lavoro straordinario per arginare l’epidemia e per vincere la grande sfida della campagna di vaccinazione. Questi sforzi non possono essere vanificati da un comportamento superficiale e poco attento alle prescrizioni che abbiamo imparato a conoscere in questi mesi.

Sono tante le difficoltà e le preoccupazioni ma siamo chiamatati tutti a impegnarci con tenacia e determinazione, a compiere il nostro dovere.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?