Sospendere le strisce blu. Lo chiede anche Confartigianato

/ Autore:

Società


Anche Confartigianato chiede al Comune di Martina Franca di sospendere il pagamento delle strisce blu, finché sarà attiva la zona rossa.

“Per venire incontro alle esigenze di cittadini ed imprese che, per le limitazioni agli spostamenti previste dal Governo a causa dell’ingresso in “zona rossa” della Puglia, saranno costretti a lasciare le auto parcheggiate nelle “strisce blu” anche durante le fasce orarie a pagamento, chiediamo a codesta Amministrazione comunale di prevedere la sospensione del paganento della sosta sulle “strisce blu” – si legge in un documento presentato a Palazzo Ducale il 19 marzo scorso, firmato dal presidente di Confartigianato Domenico D’Amico.

La richiesta di Confartigianato è in linea con quanto chiesto anche da Fratelli d’Italia qualche giorno fa.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?