F1. Primo GP in Bahrain. P12 per Giovinazzi, penalizzato da un errore ai box

/ Autore:

Società


Non parte benissimo la nuova stagione di F1 per Antonio Giovinazzi e l’Alfa Romeo Racing, fuori dalla zona punti per un errore ai box. In Bharain vince Hamilton dopo un bel duello finale con Verstappen, sul podio anche Bottas. Leclerc arriva solo sesto, mentre Sainz, all’esordio su Ferrari, arriva ottavo.

Sarebbe potuta andare diversamente la gara di Giovinazzi, ma come spesso è accaduto, il team lo ha penalizzato durante il pit stop sbagliando la scelta degli pneumatici. Il pilota di Martina Franca era in piena lotta per la zona punti, quando il team l’ha richiamato, forse troppo presto, per il primo pito stop.

Come ha raccontato il commentatore Roberto Chinchero di Sky Sport, i meccanici hanno tolto le termocoperte e si sono accorti che delle nuove gomme tre erano hard e una media, quindi hanno dovuto cercare in fretta a furia la quarta hard facendo perdere dieci secondi al povero Giovinazzi, rientrato poi in coda al gruppo e lontano dalla zona punti. Nonostante questo ha provato a ricostruire la sua gara risalendo pian piano, raggiungendo il suo compagno di squadra Raikkonen (P11), ma fuori dalla top ten.

In ogni caso si è vista una bella Alfa Romeo in pista, molto diversa rispetto a quella dello scorso anno e sicuramente più competitiva. Se riuscissero a commettere meno errori nelle strategie e nei pit stop quest’anno potrebbero costantemente lottare per la zona punti.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?