Locorotondo: donate uova di Pasqua e mascherine da due imprenditori locali

/ Autore:

Società


Nuova donazione per le famiglie in difficoltà di Locorotondo. In mattinata infatti Palazzo città ha comunicato che due imprenditori locali hanno donato mascherine e uova di Pasqua per queste festività.

“A distanza di un anno – si legge sulla nota diramata dal Comune – siamo ancora vicino alle famiglie e ai bambini più fragili che durante le feste avvertono maggiormente l’isolamento e la difficoltà a vivere quelle tradizioni familiari che solitamente accompagnano giornate speciali come queste. Essere accanto ai minori della nostra città è un nostro dovere. Saranno sicuramente piccoli gesti d’amore che allieteranno e disegneranno sui volti dei piccoli un sorriso. Lo stesso vale per gli adulti, perché stupirsi delle piccole cose riempie il cuore di gioia ed infonde un pizzico di serenità, che tanto serve in questo lungo periodo di incertezza. Nei giorni scorsi alla Caritas Locorotondo sono state donate delle uova di Pasqua e delle mascherine. Stesso dono (le uova pasquali) è stato riservato per le guardie ambientali ERA – Settore ambiente Coordinamento Operativo Territoriale Valle d’Itria.

Le uova di Pasqua e le mascherine sono frutto della donazione di due imprenditori locali, a loro il nostro grande grazie. Ancora una volta la nostra Locorotondo si è dimostrata generosa verso chi è più debole. Ringraziamo infinitamente tutti i volontari perché stanno dimostrando quanto la nostra città sappia essere una grande comunità solidale, specialmente in questi momenti difficili”.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?