Raccolta differenziata. In partenza il nuovo sistema per l’agro: i dettagli

/ Autore:

Società


In arrivo nell’agro il nuovo sistema di conferimento per i rifiuti differenziati. Nelle prossime settimane comincerà l’installazione, nell’agro, del nuovo sistema di conferimento per i rifiuti differenziati. Messi da parte i vecchi cassonetti, gli utenti abilitati potranno conferire i rifiuti nei cosiddetti “Ecobox”, nuovi contenitori informatizzati che per l’apertura necessitano una tessera che sarà fornita ai cittadini dall’azienda Monteco:

La distribuzione delle tessere partirà lunedì 19 aprile, presso gli attuali punti di conferimento temporaneo, secondo il calendario di seguito riportato:

  • Ortolini, il 19, il 22 e il 26, dalle ore 13.00 alle 19.00
  • Zona Industriale, il 20, il 23 e il 27 aprile, dalle ore 6.30 alle 11.30;
  • Cappuccini, il 21, il 24 e 28 aprile, dalle ore 6.30 alle 11.30;
  • Specchia Tarantina, il 29 aprile, il 3 e il 6 maggio, dalle ore 6.30 alle 11.30;
  • Motolese il 30 aprile, il 7 e l’11 maggio, dalle ore 6.30 alle 11.30;
  • Pergolo il 1, il 5 e l’8 maggio, dalle ore 6.30 alle 11.30;
  • Capitolo il 10, 13 e 17 maggio, dalle ore 6.30 alle 11.30;
  • Madonna del Rosario il 14, il 18 e il 21 maggio, dalle ore 6.30 alle 11.30;
  • Carpari il 12, il 15 e il 19 maggio, dalle ore 6.30 alle 11.30;
  • Cupa il 20, il 24 e 27 maggio, dalle ore 6.30 alle 11.30;
  • Cisternino il 4, il 25 e il 28 maggio, dalle ore 6.30 alle 11.30;
  • Santoro il 31 maggio, il 3 e il 7 giugno, dalle ore 6.30 alle 11.30;
  • Scattapignata il 1, il 4 e l’8 giugno, dalle ore 6.30 alle 11.30;

Gli utenti potranno ritirare la propria tessera in qualunque punto di conferimento temporaneo, a prescindere da quello di appartenenza, scegliendo la data che preferiscono e dal 9 giugno sarà possibile ritirare le tessere anche presso il Front Office Monteco di via Rossini n. 22.

La tessera potrà essere richiesta dagli utenti che risiedono o che hanno il domicilio nell’Agro di Martina Franca e che siano regolarmente iscritti al ruolo Tari.

Per poterla ritirare sarà sufficiente presentare agli eco-informatori di Monteco la tessera sanitaria dell’intestatario Tari e compilare l’apposito modulo. Tra le novità di questo sistema anche la possibilità di conferire il secco residuo non più in determinate fasce orarie ma a qualsiasi ora nelle giornate prestabilite.

“Ci accingiamo a compiere questo passo importante. Da diverso tempo il sistema di raccolta dell’agro attende una definizione. Siamo certi che questo potrà aiutarci a migliorare ancora di più le percentuali di raccolta differenziata e soprattutto la sua qualità, per fare la nostra parte nei confronti dell’ambiente, ma anche per evitare le penalità legate all’impurità dei rifiuti da parte degli impianti di smaltimento. Invito i cittadini, in queste settimane che ci separano dal via definitivo, ad approfittarne per reperire la tessera di apertura e conoscere tutte le novità.” dichiara Valentina Lenoci, assessore all’Ambiente.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?