Ristori, riaperture ed esenzioni. Sabato i commercianti scendono in piazza

/ Autore:

Società


‘Il Futuro non (si) chiude’ sabato 24 aprile fa tappa a Martina Franca. L’appello delle attività del commercio, del turismo e dei servizi, si leverà da piazza XX Settembre a partire dalle 10:00.

Nuova tappa – dopo Taranto, Ginosa e Manduria-  del tour pacifico di sensibilizzazione organizzato da Confcommercio Taranto. L’obiettivo dell’appuntamento di sabato è la richiesta alle Istituzioni di 3 priorità per uscire al più presto dalla emergenza economica e sociale scatenata dalla pandemia: 

  • RIAPERTURE nel rispetto dei protocolli di sicurezza anti-contagio
  • RISTORI vanno riconosciuti ad imprese e partite Iva a fronte delle perdite di fatturato mensile registrate nel 2020 rispetto al 2019;
  • ESENZIONI azzeramento o riduzione della pressione delle imposte e tributi locali.

La manifestazione sarà organizzata nel rispetto del distanziamento sociale e tutte le altre norme anti-contagio da Covid 19.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?