Chiarelli possibile commissario delle Camere di commercio di Taranto e Brindisi

Gianfranco Chiarelli potrebbe diventare il prossimo commissario delle Camere di Commercio di Taranto e Brindisi, una volta completata la fusione. Il suo nome è circolato sulla stampa, ieri.

La scelta di Chiarelli, vicepresidente regionale della Lega, arriva dopo lo stop ad Arnaldo Sala, che avrebbe dovuto guidare gli organi camerali così come deciso dal Governo Conte. Con il nuovo esecutivo, e il ritorno in auge della Lega, il nome di Chiarelli, già parlamentare con Berlusconi, quindi fittiano e infine leghista, sembra essere definitivo. Una scelta che manda, a leggere dalle cronache, su tutte le furie l’ex presidente della Camera di Commercio di Taranto, Luigi Sportelli, che avrebbe scritto alla Regione chiedendo di essere convocato. Un problema determinato non tanto sul nome di Chiarelli, ma sulla scelta di non confermare commissari i presidenti uscenti.

La nomina di Chiarelli come commissario non convince nemmeno il M5S. Il consigliere regionale Galante scrive: “Dalla stampa apprendiamo che la strada per la fusione sembrerebbe tracciata e si sta pensando alla nomina di un Commissario unico. Viste le numerose criticità evidenziate dai territori, ritengo sia utile un approfondimento in Commissione sulla attuale situazione. Per quello che riguarda la nomina del Commissario straordinario, che spetta al Ministro dello Sviluppo Economico solo dopo aver sentito la Regione, mi chiedo quale sia la posizione della Regione a riguardo, se nella direzione di due commissari, come accaduto negli altri enti camerali o un Commissario Unico. Per questo chiedo di audire l’Assessore Regionale allo Sviluppo Economico, Alessandro Delli Noci gli attuali Presidenti della Camera di Commercio di Brindisi, Antonio D’Amore e della Camera di Commercio di Taranto, Luigi Sportelli e del Presidente di Unioncamere Puglia, Vincenzo Benisi”.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.