Giornata Mondiale della Bicicletta TUTTI IN BICI!: Locorotondo c’è!

/ Autore:

Ambiente


Ricorre giovedì 3 maggio 2021 la III^ Giornata Mondiale della Bicicletta e la FIAB – Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta ha promosso lo slogan-iniziativa “Tutti in bici!” che prevede per ogni comune aderente percorsi casa-scuola.

Muoversi in bicicletta è una sana abitudine che dovrebbe far parte della quotidianità di ognuno di noi e dei nostri piccoli cittadini. Il suo utilizzo favorisce la mobilità sostenibile, il rispetto per l’ambiente oltre che la promozione dell’attività sportiva, delle salute e del coinvolgimento sociale.

Il Comune di Locorotondo ha aderito all’iniziativa a cui parteciperanno gli alunni dell’Istituto Comprensivo Statale “Marconi-Oliva”, con la preziosa collaborazione degli agenti del Comando di Polizia Locale e i volontari della Pubblica Assistenza “Uomo Duemila”, che scorteranno i bambini e i ragazzi verso i plessi scolastici, partendo dai rispettivi punti di incontro. Tre i punti di incontro:

  • ore 7:15 parcheggio retrostante il campo sportivo comunale per gli alunni che si recheranno al plesso Oliva;
  • ore 7:45 spazio antistante Villa Mitolo per gli alunni che si recheranno al plesso Guarella e al plesso Marconi;
  • ore  7:45 spazio antistante ex scuola San Marco c/o sede Ploteus per gli alunni che si recheranno al plesso Indiveri.

“Andare in bici , commenta il Vicesindaco e Assessore delegato all’Ambiente Vitantonio Speciale, dovrebbe essere una pratica quotidiana, non solo limitata a queste iniziative o alla passeggiata domenicale. La bici deve esser vista come mezzo di trasporto a tutti gli effetti, soprattutto in un paesino piccolo come Locorotondo. La bici ci permette di vedere paesaggi, sentire odori e catturare i colori che solo la natura e la bellezza dei nostri paesaggi sanno regalarci. “Tutti in bici!” è un’iniziativa dal messaggio positivo e prepositivo per indirizzare i nostri piccoli, futuri professionisti di domani, al rispetto per l’ambiente che li circonda. Con l’augurio che dal prossimo anno si possa cominciare a vedere più scolari in bici. Per il momento…buona pedalata a tutti!”

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?