Una nuova realtà per uno storico territorio. Nasce la Bcc di Alberobello, Sammichele e Monopoli

/ Autore:

Società


L’assemblea della BCC di Monopoli approva a larga maggioranza la fusione per incorporazione nella BCC di Alberobello e Sammichele di Bari:

Nasce la Bcc di Alberobello, Sammichele e Monopoli, una realtà solida e strutturata al servizio del territorio

L’Assemblea dei soci della Bcc di Monopoli ha approvato a larghissima maggioranza – circa il 98% dei votanti – la fusione per incorporazione della Bcc di Monopoli nella Bcc di Alberobello e Sammichele di Bari i cui Soci, nell’Assemblea del 31 maggio scorso, avevano già votato a favore della fusione, anche in questo caso con amplissima maggioranza (un solo astenuto).

L’assemblea della Bcc di Monopoli ha registrato una percentuale di partecipazione dei soci senza precedenti nella recente storia della Banca, pari al 41,30% degli aventi diritto.

Con l’approvazione dei Soci di entrambe le banche si conclude la fase cruciale del percorso di fusione iniziata il 30 novembre 2020 e dando il via a una realtà ancora più solida e strutturata, che avrà un miliardo di masse amministrate e un CET1 pari al 24%.

L’operatività della nuova BCC decorrerà dal 1° luglio prossimo, con la denominazione di Bcc di Alberobello, Sammichele e Monopoli. Sarà una realtà rappresentativa di un territorio dinamico e laborioso, in un Gruppo – Cassa Centrale Banca – tra i più solidi d’Europa. Nella cittadina adriatica continuerà a servire Soci e Clienti con due filiali. Per la completa definizione restano da espletare soltanto adempimenti di carattere amministrativo.

Il Presidente della BCC di Monopoli, Pasquale Roberto Santomassimo, nel ringraziare i soci per il convinto appoggio al progetto di fusione, ha commentato: “il consolidamento della presenza nella città di Monopoli assume una rilevanza storica nella vita della Banca che avrà maggiori capacità di svolgere il ruolo di banca di comunità, coerentemente con lo spirito di vicinanza e di sostegno che caratterizzano il credito cooperativo e il Gruppo Cassa Centrale”.

Il Presidente della BCC di Alberobello e Sammichele di Bari, Cosimo Palasciano, ha aggiunto: “L’approvazione del progetto aggregativo da parte delle rispettive assemblee dei soci, il primo tra due Bcc con sede in Puglia dopo vent’anni dalla fusione della Bcc di Alberobello e Sammichele di Bari, testimonia la volontà di offrire al territorio una Banca sempre più efficiente e al passo con le dinamiche di un tessuto produttivo locale vivace e in grande evoluzione”.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?