File chilometriche a Taranto per i richiami anti-covid, Perrini: accentramento scelta illogica

/ Autore:

Società


Dichiarazione del consigliere regionale di Fratelli d’Italia Renato Perrini:

Accentrare tutti i richiami nell’hub vaccinale nel centro commerciale Auchan di Taranto è una scelta illogica, che sta creando notevoli disagi ai tarantini che, in questi giorni, sono chiamati alla seconda dose del vaccino anti covid. L’organizzazione della somministrazione delle prime dose nei vari hub sparsi su tutta la provincia era stata un’ottima soluzione, nonostante i ritardi iniziali. Le attese venivano praticamente azzerate o tollerate, ma ora si sta verificando il caos. La zona del centro commerciale è praticamente presa d’assalto e gli orari di prenotazioni saltati, la gente aspetta ore ed ore, il clima si surriscalda e facilmente può precipitare.

Nella foto che allego si può vedere qual è la situazione: chilometri di code per chi viene da San Giorgio versante orientale, così come ci sono chilometri di code per chi viene da Taranto. Dopo aver segnalato al presidente Michele Emiliano che il disagio sta diventando disservizio, invito il direttore generale della Asl, Stefano Rossi, a ripristinare subito i punti vaccinali dislocati sul territorio.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?