Eventi estivi. Musica, cabaret, teatro (e non solo): ufficializzato il calendario “Vite in Comune”

/ Autore:

Società


A seguito della pubblicazione dell’indagine conoscitiva e della selezione, da parte della commissione giudicatrice, delle offerte pervenute, è stato stilato il calendario delle manifestazioni per l’estate 2021. Di seguito nota della segreteria del sindaco di Martina Franca:

Cabaret, Teatro, Musica animeranno la città nei mesi di Luglio e Agosto all’interno del calendario “Vite in Comune. Martina Vento d’Estate 2021”.

Sempre presenti i grandi classici dell’estate martinese: Il “Festival della Valle d’Itria” (Palazzo Ducale, 17 luglio-5agosto), “Piano Lab” (Centro Storico, 8-9 agosto) de “la Ghironda “Il Festival dei Sensi” (Valle d’Itria, 26-29 agosto) di Iter Itria.

Fra i must dell’estate anche il “Festival del Cabaret” (Ateneo Bruni, 27-29 agosto) dell’Associazione Sirio che, per festeggiare la venticinquesima edizione, allieterà la città a partire dal 19 agosto, e per le serate del 19-22-24 agosto, all’Ateneo Bruni con “Aspettando il Festival” in cui si esibiranno: “I ditelo voi” (19 agosto, Ateneo Bruno – ore 21.00), Gabriele Cirilli (22 agosto, Ateneo Bruno – ore 21.00), Rimbamband (24 agosto, Ateneo Bruno – ore 21.00)

Appuntamento con “Martina Angioina”, la Festa Civile di Martina il 12 agosto con il convegno “Le origini di Martina nella Istoria Cronologica della Franca Martina a 250 anni dalla morte di Isidoro Chirulli” (Palazzo Ducale – Sala Consiliare ore 19.00) e il concerto dell’Orchestra Giovanile della Valle d’Itria, diretta dal M° Antonio Palazzo.

Fra le iniziative si segnala: II Festival della Magia ed Illusionismo, a cura dell’Ass. Amici di Padre Pio (Atrio Ateneo Bruni – ore 21:00), “Per Carità…33, 33, 33” Compagnia Bodemo a cura dei Lions Club Martina Franca Valle (Atrio Ateneo Bruni – ore 21:00), Fabularium – Magic of Disney Music (omaggio al grande cinema Disney) di Mat Entertainment srl (22 luglio, Atrio Ateneo Bruni – ore 21:00), ’Echi di dialetti nella valle’ a cura dell’associazione accademje d’a cutezze (22 luglio, ore 17.30 Agriturismo casa degli uccellini), Premio Mediterraneo “Federico” a Cosimo Damiano Fonseca, a cura di Associazione Culturale Incontri – Crocerossine d’Italia ONLUS di Bari e Palermo (24 luglio, Chiostro di San Domenico – ore 18:00), Miss Reginetta D’italia 2021 Finale Regionale (25 luglio, Atrio Ateneo Bruni – ore 21:00), Concerto Cinemusic Festival II Edizione “Classic Oscar” con l’ Orchestra Giovanile Valle d’Itria diretta dal Maestro Antonio Palazzo (10-11 agosto – Atrio Ateneo Bruni – ore 21:00), Creature Dance, a cura di Nicola Simonetti (15 agosto Atrio Ateneo Bruni – ore 21:00), “Corri… da Angelo” dell’ Associazione Culturale “Alla Corte di Filippo d’Angiò” (7 agosto, Arena Villa Carmine – ore 21.00), “Arte in Centro” dell’Associazione Riflessi d’Arte in diversi luoghi della città nelle giornate del 12, 26 luglio e 2, 9, 30 agosto; “Vie e Piazze d’Autore letture per bambini” II edizione a cura del Presidio del Libro – Città che legge (17 e 18 agosto, Villa Carmine).

Tanti gli spettacoli teatrali: “She/he: Moby Dick” (6 luglio, Atrio Ateneo Bruni – ore 21:00) a cura di Teatrovocantando, “Coppia Aperta, Quasi Spalancata” di Dario Fo e Franca Rame regia di

Ernesto Marletta (11 luglio, Atrio Ateneo Bruni – ore 21:00) a cura di Artemisia Teatro Aps, “Arcabalena” a cura di Teatro Marionette (16-17 luglio e 6-7 agosto, Arena Villa Carmine). “Il Malato Immaginario” (20 luglio, Atrio Ateneo Bruni – ore 21:00) a cura di Artemisia Teatro Aps; “La dodicesima notte” di Shakespeare, a cura di “Le Quinte” (28 luglio, Atrio Ateneo Bruni – ore 21:00), “Lacrime E Sangue”, Il Musical Nel buio dell’anima ritroverai la luce della rivincita”, Ass. “Fuori Tempo” (6 agosto, Atrio Ateneo Bruni – ore 21:00), “Wo-Men “Will” Combact!” di Teatrovocantando (14 agosto, Atrio Ateneo Bruni – ore 21:00), “Stregate dalla luna” di Mariangela Drammissino a cura dell’Associazione “Teatro? sì grazie!” (30 agosto, Atrio Ateneo Bruni – ore 21:00), “Sempre nuova e’ l’alba. Omaggio in musica a Rocco Scotellaro”, Antonio Dambrosio ensemble con Anna Rita Del Piano e Carlo Dilonardo a cura di Teatri&Culture (31 agosto, Atrio Ateneo Bruni – ore 21:00).

La Produzione Ergo Sum porterà in scena tre spettacoli: Enzo De Caro con “25 un’odissea infinita” (25 agosto, Atrio Ateneo Bruni – ore 21:00) Giuseppe Zeno con “Il Faust” (20 agosto, Atrio Ateneo Bruni – ore 21:00), Roberto Ottaviano con “Le città Visibili” (12 agosto, Atrio Ateneo Bruni – ore 21:00).

Diverse le esibizioni musicali nell’ Atrio Ateneo Bruni alle ore 21.00: il 16 luglio si esibirà la PFM, il 21 agosto Mousike’ Live Band 2021 dell’Accademia musicale Mousike’, il 23 agosto “La Musica salva” concerto di Scio’ Live Band Pino Daniele Forever con special guest Tony Esposito e Nello Daniele, a cura di Coop.Soc.Manilu’.

Tornano i grandi concerti quest’anno nell’Atrio dell’Ateneo Bruni, della rassegna “Martina Summer Festival 2021”: 27 luglio Massimo Ranieri, 13 agosto “Le Vibrazioni”, il 17 agosto textet Tango Project con l’omaggio a Piazzolla, il 18 agosto concerto di Aka7even e Random con gli speaker di Radio Norba Claudia Cesaroni e Marco Guacci.

“Oltre agli eventi, riprendono a Palazzo Ducale le mostre. In corso, e fino al 31 luglio, è possibile visitare “Pellegrino 60”, la mostra dedicata a Cesare Brandi e al suo viaggio in Puglia. Un omaggio allo storico che ha contribuito a capovolgere lo sguardo sulla nostra terra, sull’arte e le bellezze della Puglia e di Martina più di mezzo secolo or sono attraverso il libro “Pellegrino di Puglia”. Dal 5 luglio al 20 agosto Palazzo Ducale ospiterà “Il sacro e il profano nella pittura di Domenico Carella” in collaborazione con il Comune di Taranto, di Francavilla Fontana (città nativa di Carella), il Museo diocesano di Taranto e private famiglie di Martina che hanno messo a disposizione quadri di proprietà. Un omaggio a uno dei più grandi pittori del Settecento della Puglia e della scuola napoletana: Domenico Carella a trecento anni dalla nascita con la mostra.La memoria della nostra identità culturale sarà celebrata anche con il progetto “Isidoro Chirulli ritrovato”, l’illustre storico e ideatore della Basilica di San Martino, a cui sarà dedicata un seminario di studio nel corso della “Martina Angioina”, dichiara l’Assessore alle Attività Culturali, Antonio Scialpi.

“Il Comune di Martina Franca riparte alla grande con un calendario ricco di iniziative: concerti per tutti i gusti, teatro per adulti e per bambini, mostre e iniziative culturali, cabaret. Il tutto in piena sicurezza e nel rispetto delle norme anti-covid. ‘Vite in comune – Martina Vento d’estate 2021’ è una comunità che riacquisisce la propria libertà. I cittadini che riscoprono le meraviglie dell’arte e della musica nel proprio territorio. Vite in comune, tra un presente da assaporare e un futuro da costruire. E’ questo il concept che ci ha guidato nella realizzazione di questo calendario e di questa meravigliosa grafica realizzata dalla graphic designer e visual artist Morgana Braghin e dal socio Walter Trono, fumettista e illustratore martinese, che ringrazio”, dichiara l’Assessore al Turismo, Gianfranco Palmisano.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?