La lettura vince il virus. L’Hub vaccinale si anima con reading e spettacoli

/ Autore:

Società


Giovedì 24 Giugno alle ore 10.00, a quasi sei mesi esatti dalla prima vaccinazione in Italia contro il coronavirus effettuata presso l’Ospedale Spallanzani di Roma, presso il Centro Vaccinale di Martina Franca in Piazza D’Angiò, sarà inaugurata l’iniziativa “La Lettura vince il Virus”, da un’idea del narratore Giuse Alemanno e del regista Carlo Dilonardo, referente cittadino del Presidio del Libro, con il sostegno dell’Assessorato alle Attività Culturali della Città di Martina Franca, nell’ambito del titolo “Città che legge”, conferito dal Ministero dei Beni Culturali, d’intesa con il Servizio Comunale di Protezione Civile.

Presso l’Hub vaccinale di Martina Franca, d’intesa con la Protezione Civile, comunicano gli organizzatori, sarà posta una pedana sulla quale durante gli orari di somministrazione sarà possibile rendere più piacevole l’attesa di coloro che si dovranno sottoporre alla vaccinazione che in Italia sta ormai procedendo a ritmo serrato.

«Tra gli obiettivi del “Patto per la Lettura” – evidenzia l’Assessore Antonio Scialpi – c’è quello di diffondere la lettura fuori dai luoghi istituzionali e consueti e questa è una bellissima opportunità per ritrovare il senso anche di Comunità che il Covid ha sbriciolato». A tal proposito, permettere alla lettura di essere conforto per chiunque si accosti al momento della vaccinazione anti-Covid – sottolineano Dilonardo e Alemanno – può rappresentare una forma laica di ristoro e un importante stimolo culturale.

Dalle 10.00 alle 16.00 sarà possibile ascoltare poesie, letture di brani in prosa, scene tratte da spettacoli teatrali e spezzoni di film che saranno interpretati da allievi delle scuole di teatro di Martina Franca, con “incursioni” di lettori interessati all’iniziativa e dei sottoscrittori del Patto per Lettura. Gli ideatori si augurano possa essere ripresa su scala nazionale, trattandosi di un evento unico nel suo genere.

Per prenotare la propria lettura o dare la disponibilità, è possibile inviare una mail a presidiodellibromartinafranca@gmail.com.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?