Eutanasia legale. Raccolta firme presso la birreria Pensieri Vaganti

/ Autore:

Società


Prende il via oggi 17 luglio a Martina presso i tavolini della birreria Pensieri Vaganti in via Cirillo, dalle 19.30 a mezzanotte, la campagna referendaria Eutanasia Legale organizzata dall’Associazione Luca Coscioni e alla quale hanno aderito numerose associazioni e partiti.

Il Comitato promotore locale per la raccolta di firme è intestato a “Francesco Mauro”, noto attivista radicale di Martina, prematuramente scomparso nel 2020 a 41 anni, protagonista di numerose campagne di sensibilizzazione sui temi dei diritti civili per la stessa associazione Luca Coscioni e per Nessuno tocchi Caino. 

Obiettivo della campagna nazionale è la raccolta delle 500.000 firme necessarie entro il 30 settembre.  Oggetto del referendum sarebbe la parziale abrogazione dell’articolo 579 del codice penale, che punisce chiunque presti il proprio aiuto all’eutanasia da parte di chi la richieda, pur essendo il richiedente cosciente e capace di intendere e volere.

La Corte costituzionale nel famoso caso Cappato – Dj Fabo ha già emesso una sentenza, la n. 242 del 2019, che esclude la punibilità per chi presti aiuto all’eutanasia a chi si trova in una situazione di mantenimento in vita dipendente da trattamenti di sostegno vitale e sia affetta da patologie irreversibili, fonte di sofferenze fisiche e psichiche intollerabili. La necessità del referendum abrogativo si pone quindi per una complessiva legalizzazione e regolamentazione del fenomeno del fine vita, presente oggi in Itala in forma clandestina.

In Parlamento esiste da otto anni una proposta di legge di iniziativa popolare che regolamenta l’intera materia ma i tempi della sua discussione sono difficilmente prevedibili.

Oltre ai banchetti e alle postazioni in giro per la città, la cui posizione sarà di volta in volta comunicata sui social dal Comitato “Francesco Mauro”, altre possibilità per firmare nel territorio della valle d’Itria sono indicate sul sito eutanasialegale.it (in continuo aggiornamento); tra queste l’ufficio anagrafe ed elettorale del Comune di Martina, al quale si può accedere senza appuntamento il lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 9.00 alle 12.00, mentre il martedì anche dalle 15,30 alle 17.00

Per info: 380 4839619

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?