Massimo Gambino nuovo questore di Taranto: “La Polizia sarà presente in tutta la provincia”

AGI) – Taranto, 25 ott. – “Ci sono le potenzialità per andare avanti”. Lo ha dichiarato questa mattina nella conferenza stampa di insediamento il nuovo questore di Taranto, Massimo Gambino, che arriva da Crotone. “Se andiamo a vedere le classiche classifiche, il territorio tarantino – ha detto Gambino – viene collocato al 96esimo posto, però quando poi si guarda alla sicurezza, noi siamo a metà classifica, e quindi noi dobbiamo cercare di andare avanti in quest’ambito e riuscire a pareggiare i conti. La squadra che ha lasciato il questore Giuseppe Bellassai – ha sottolineato Gambino – é corposa. Dobbiamo impegnarci quotidianamente per questo territorio”.

Circa la classifica sulla sicurezza pubblicata oggi dal “Sole 24 Ore” che vede la provincia di Taranto al 72esimo posto della classifica generale, con 14.307 denunce complessive nel 2020, pari a 2479 ogni 100mila abitanti, ma con posizioni diverse per quanto riguarda furti auto (16esimo posto, 699 denunce, 122 ogni 100mila abitanti), furti in abitazione (58esimo posto, 859 denunce, 150 ogni 100mila abitanti) e rapine in esercizi commerciali (12esimo posto, 41 denunce,  7,2 ogni 100mila abitanti), il nuovo questore Gambino ha dichiarato che “è tra i miei obiettivi il contrasto alla criminalità, comune e organizzata, il contrasto a quelli che possono essere i cosiddetti reati di strada, che poi tanto di strada non sono perchè poi sono quelli che, molto spesso, colpiscono le persone, come i furti”.

“I dati statistici sono freddi, dobbiamo comprenderli bene – ha aggiunto Gambino -. Sicuramente la prevenzione é un’arma efficace, farò in modo che ci siano maggiori attenzioni in tutto il territorio, ma vanno contrastati fenomeni un po’ più importanti, anche quelli che riguardano le pubbliche amministrazioni e non solo la criminalità organizzata. Non sarò il questore di Taranto ma della provincia di Taranto – ha infine precisato Gambino – perché anche se non ha sedi ovunque, la Polizia è comunque presente su tutta la provincia”. (AGI)  

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.