Giornata dell’Unità Nazionale. A Martina Franca cerimonia al Monumento dei Caduti

Domani 4 novembre, in occasione della Festa dell’Unità Nazionale e della Giornata delle Forze Armate, l’Amministrazione Comunale e il 16° Stormo – Aeronautica Militare, in collaborazione con l’Associazione combattenti e reduci, l’Associazione dei familiari Caduti in Russia e le scuole, organizzano la cerimonia in ricordo dei caduti e dei dispersi di guerra e in omaggio alle Forze Armate italiane impegnate nelle missioni di pace.

Il centenario dalla deposizione della salma del Milite Ignoto all’Altare della Patria a Roma sarà il momento più significativo della tradizionale cerimonia che si svolgerà davanti al Monumento ai Caduti di piazza Crispi. Il Consiglio Comunale di Martina Franca, accogliendo le istanze ricevute, ha deliberato il conferimento della cittadinanza onoraria al Milite Ignoto, nel segno dei valori di pace, fratellanza e di ripudio della guerra, principi fondamentali della Costituzione italiana. Il Sindaco Franco Ancona illustrerà il conferimento della cittadinanza onoraria al soldato che rappresenta tutti i caduti in guerra rimasti senza identità.   

La cerimonia avrà inizio alle ore 10 con l’alzabandiera e la deposizione delle corone, a seguire la celebrazione della Santa Messa e gli interventi del Sindaco Ancona e del Comandante del 16° Stormo dell’Aeronautica Militare, colonnello Antonio Pellegrino.

La Banda musicale di Martina Franca, a cura dell’Associazione dei dispersi in Russia, eseguirà l’Inno Nazionale.

In caso di condizioni meteo avverse la cerimonia si svolgerà nella Basilica di San Martino alle ore 11.

(foto di repertorio)

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.