Rapine farmacie. Il sindaco ringrazia i poliziotti di Martina Franca

/ Autore:

Cronaca


“Facendomi interprete di un sentimento presente nella nostra comunità, ho formulato con lettera vive congratulazioni al Vicequestore di PS, Pierfranco Amati e agli Agenti del locale Commissariato per aver tempestivamente assicurato alla Giustizia uno dei presunti autori della rapina perpetrata venerdì scorso ai danni di una farmacia del centro. La tempestività della risposta all’episodio criminoso rappresenta un segnale importante sia perché rassicura la Città sia per l’effetto deterrente che esercita nei confronti della criminalità.Ho colto l’occasione per rinnovare la mia gratitudine per l’impegno profuso ogni giorno per la sicurezza della nostra Città e ho chiesto di portare il mio apprezzamento ai due Agenti della Polizia, nostri concittadini, rimasti feriti a Taranto durante l’inseguimento del malvivente catturato poco dopo”. Così il sindaco di Martina Franca Franco Ancona ha ingraziato gli uomini del Commissariato di Martina Franca, che pochi giorni fa hanno arrestato a Ceglie Messapica il presunto autore di diverse rapine ai danni di farmacie nel circondario, di cui cui due a Martina Franca.

Le indagini sono state rapide e nel giro di poche ore i poliziotti sono riusciti a rintracciare il presunto autore e arrestare, che si nascondeva sui tetti della propria casa, a Ceglie Messapica. L’uomo, del 1989, avrebbe rapinato due farmacie a Martina Franca, del supermercato COOP in viale Europa e di due farmacie a Grottaglie. L’uomo agiva brandendo una pistola giocattolo, senza il tappo rosso e con il volto coperto da un passamontagna ricavato da boxer da uomo.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?