Vaccinazione anti Covid. Le aperture degli hub per la prossima settimana

/ Autore:

Società


Di seguito il calendario di apertura degli hub vaccinali nella provincia di Taranto nella prossima settimana per gli over 12. Si segnala che il centro vaccinale presso la SVAM di Taranto non sarà operativo e che l’azienda sta provvedendo al recall dei cittadini prenotati, per la ricollocazione degli appuntamenti presso l’hub Arsenale.

L’Arsenale della Marina sarà operativo lunedì 21, mercoledì 23, venerdì 25 dalle 9 alle 14, martedì 22 e giovedì 24 febbraio dalle 9 alle 17; l’hub di Ginosa sarà aperto martedì 22 febbraio dalle 9 alle 17; il centro vaccinale di Grottaglie, mercoledì 23 febbraio dalle 9 alle 14; a Manduria, hub operativo giovedì 24 febbraio dalle 9 alle 17; a Martina Franca, il centro vaccinale è aperto lunedì 21 febbraio dalle 9 alle 14; il centro vaccinale di Massafra, invece, sarà accessibile venerdì 25 febbraio, dalle 9 alle 14.

Si ricorda, inoltre, che negli hub vaccinali della provincia di Taranto, durante le sedute dedicate agli adulti, le persone che hanno già compiuto 18 anni potranno accedere alla vaccinazione anti-covid anche senza prenotazione. L’accesso libero, “a sportello”, sarà possibile per le prime dosi, le seconde dosi e le dosi booster, fino a esaurimento delle disponibilità giornaliere. Il vaccino somministrato sarà Moderna.

Negli hub vaccinali le sedute vaccinali pediatriche dedicate ai bambini di 5-11 anni sono programmate secondo il seguente calendario.

A Taranto, l’hub Arsenale sarà aperto martedì 22 e giovedì 24 febbraio, dalle 9 alle 17. Gli hub di Ginosa e Grottaglie saranno aperti giovedì 24 febbraio dalle 14 alle 18; l’hub di Manduria sarà operativo per i piccoli mercoledì 23 febbraio, dalle 10 alle 15, mentre Martina Franca martedì 22, dalle 14 alle 18. A Massafra, i bambini che non hanno ancora compiuto 12 anni potranno vaccinarsi lunedì 21 febbraio, dalle 10 alle 15.

Per gli accessi pediatrici, è necessaria la sottoscrizione del consenso informato di entrambi i genitori del minore e la delega nel caso in cui non si possa accompagnare personalmente i propri figli.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?