Covid: continua a scendere la curva dei contagi anche fra i più giovani

/ Autore:

Salute


L’ultimo report pervenuto dalla Prefettura (il 18 febbraio) evidenzia una diminuzione sempre più marcata dei casi Covid a Martina in tutte le fasce della popolazione. Sono 368 le persone risultate positive ai test molecolari e antigenici, circa 1000 in meno rispetto alla comunicazione del 15 gennaio scorso in cui i positivi erano 1319. Altre 42 persone sono in isolamento e 2 in quarantena, numeri significativi del decremento del numero complessivo dei casi.

Infatti, nella precedente comunicazione (del 12 febbraio) erano 508 le persone positive ai test molecolari e antigenici, 76 in isolamento e 16 in quarantena. Alla costante discesa del numero complessivo dei casi di contagio si aggiunge anche il dato positivo della conferma del calo dei positivi fra gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado e anche fra i bambini più piccoli e in età non ancora vaccinabile. Sono 29 i positivi nella fascia 12-18 anni, a fronte dei 48 della scorsa settimana, 57 nella fascia 6-11 anni, contro i 74 del precedente bollettino.

In evidente diminuzione anche i i casi fra i piccoli fino a 5 anni: 36 a fronte dei 49 riferiti nella scorsa comunicazione.
Si tratta di dati, in linea col trend nazionale, che ci risollevano nell’animo e ci confermano che la lotta al virus continua con successo grazie all’elevata percentuale di vaccinati e alle misure di prevenzione che dobbiamo continuare ad adottare. Dobbiamo continuare a indossare la mascherina anche all’aperto in tutti i luoghi in cui c’è affollamento, ad esempio nei mercati settimanali e in qualsiasi situazione in cui non sia garantito il distanziamento. Ricordiamo che l’obbligo è in vigore fino al 31 marzo prossimo, quando auspichiamo che la fase di emergenza possa essere conclusa.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?