Alberobello: decima edizione del trofeo “Bosco Calmerio”

/ Autore:

Sport


Torna il grande ciclismo ad Alberobello. Domenica 27 febbraio, la stagione pugliese di cross country fa tappa nella Capitale dei trulli con il trofeo “Bosco Calmerio” organizzato dalla Spes Alberobello con il patrocinio del Comune.
La gara è valevole come seconda prova del circuito regionale Challenge XCP Puglia. Giunto alla decima edizione, l’evento si svolgerà nella frazione di Coreggia con partenza alle ore 9.30 e arrivo alle 11.30 (viale Turi, nei pressi dell’hotel Donatello).

La gara è disegnata su un percorso articolato nello splendido scenario di Coreggia con due giri da 20 km.
Dopo lo slittamento a maggio dello scorso anno questa manifestazione torna nella sua data tradizionale – dice l’assessore allo Sport, Antonella Ivone -. Il percorso, dal grande impatto paesaggistico è lo scenario ideale per l’ottima riuscita del trofeo. Faccio i complimenti agli organizzatori per la tenacia e l’impegno dimostrato anche quest’anno per la realizzazione della competizione nel rispetto di tutte le prescrizioni legate alla pandemia. Quest’anno sarà un anno importante per la Puglia che a giugno ospiterà il Campionato italiano di ciclismo élite uomini, un evento che vedrà Alberobello impegnata in prima linea, come accaduto lo scorso anno per i Tricolori femminili. Siamo pronti a una stagione di grande ciclismo e Bosco Calmerio è come sempre un gustoso antipasto che apre la strada alle prossime manifestazioni“.

La Spes Alberobello, guidata dal presidente Rino Perta, è una società di grande tradizione ciclistica del comprensorio Trulli Grotte e Mare ed è impegnata sia nel ciclismo su strada che nella mountain bike:
Bosco Calmerio è solo il primo di tanti eventi di ciclismo che, come ogni anno, vedrà la nostra società essere in prima linea nell’organizzazione – spiega Perta – ed è come al solito il trampolino che lancia i prossimi appuntamenti su strada“.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?