Domani mercato non alimentare e Mercato della Terra. Maggi: sosteniamo gli ambulanti

/ Autore:

Economia


Domenica 20 marzo a Martina si svolgerà un’ “edizione” straordinaria del mercato settimanale non alimentare. Lo svolgimento del mercato domenicale non alimentare è stato deliberato dalla Giunta in considerazione della richiesta avanzata dall’associazione di categoria CARI, dell’accoglimento della proposta da parte delle altre associazioni di categoria e dell’esito di un incontro tenuto con le stesse associazioni dall’Assessore alle Attività produttive Bruno Maggi.

A differenza di quanto avviene nel tradizionale mercato del mercoledì, la presenza delle attività commerciali ambulanti non sarà estesa all’area interna di piazza D’Angiò. La conclusione è fissata alle 13:30. Sempre domenica 20 marzo (ore 9-13) si svolgerà in via straordinaria il “Mercato della Terra – Liscio come l’olio”. A differenza delle precedenti edizioni, si terrà nella parte inferiore dell’area di parcheggio di via Pietro del Tocco (e non in Villa Carmine) in collaborazione e in concomitanza con la 4^ tappa del “Campionato di regolarità Area Sud” organizzato dall’ASD Vespa Club. La Giunta ha deliberato lo svolgimento accogliendo la richiesta dell’associazione “Slow Food Trulli e Grotte” di Martina.  

“In questo particolare momento per il settore del commercio ambulante, duramente provato dalla pandemia, il mercato straordinario domenicale – ha spiegato l’Assessore Maggicostituisce una forma di sostegno che l’Amministrazione Comunale non ha voluto far mancare. Mentre i Mercati della Terra sono un’iniziativa importante per favorire e promuovere la conoscenza delle produzioni locali di qualità, creare opportunità per le piccole produzioni e per i piccoli produttori e per promuovere anche la cultura e l’identità del territorio. L’invito a tutti i cittadini è sempre quello di frequentare le aree mercatali indossando la mascherina”.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?