Mensa scolastica. Oggi summit azienda-Comune: in ballo il futuro dei lavoratori

/ Autore:

Economia


A seguito di richiesta delle organizzazioni sindacali, si è tenuto questa mattina in Comune, nell’ambito della “procedura di raffreddamento” prevista dalle norme, un incontro fra sindacati, rappresentante dei lavoratori, Amministrazione Comunale e SIARC (in videocollegamento), ditta che ha gestito il servizio della mensa scolastica fino alla sospensione.

L’azienda ha illustrato le difficoltà in cui versa in questo periodo a causa dei pignoramenti subiti e ha comunicato di aver chiesto il concordato in bianco al Tribunale di Catanzaro a tutela dell’azienda stessa.

Organizzazioni sindacali ed rsu hanno chiesto alla SIARC di attivare tutte le iniziative necessarie per consentire ai dipendenti di recuperare le mensilità pregresse e per attivare eventualmente gli ammortizzatori sociali.

All’Amministrazione Comunale, che hanno ringraziato per aver dimostrato di avere a cuore la sorte dei lavoratori, organizzazioni sindacali e rsu hanno chiesto l’inserimento delle clausole sociali a garanzia del posto di lavoro dei dipendenti nella procedura di appalto del servizio.

L’incontro si è concluso con l’impegno, da parte dell’azienda, del sindacato e della rappresentante dei lavoratori, di confrontarsi nuovamente oggi pomeriggio per approfondire le questioni relative alla situazione del personale.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?