Guerra in Ucraina, prosegue la raccolta scout di beni e viveri per le famiglie colpite

/ Autore:

Società


Riceviamo e pubblichiamo con piacere una nota congiunta dei I Gruppi Scout Agesci Martina Franca 1-2-3 riguardante una raccolta di beni per le famiglie colpite dalla guerra in Ucraina:

Cari amici, come AGESCI siamo ancora impegnati, con un presidio nella nostra Città, per la raccolta di viveri e beni che si sta facendo a Taranto e che a breve partirà per l’Ucraina. Vi ringraziamo di cuore per la solidarietà che state dimostrando e per il contributo di ciascuno di voi. La raccolta continuerà ancora per questa e per la prossima settimana, in queste ore si moltiplicano le attestazioni di generosità da parte di moltissimi cittadini.

Sono ben accette tutte le iniziative per potenziare e ottimizzare la raccolta ed eventuali disponibilità di altri centri raccolta.

Con l’aiuto di tutti, insieme possiamo farcela! 

Il centro di raccolta per chiunque volesse ancora aderire alla raccolta è al Villaggio del Fanciullo, Via Cappuccini 41.

E’ possibile donare dal lunedì al sabato, dalle ore 18 alle ore 20 (per eventuali info contattare il numero 3337320812).

Abbiamo ancora bisogno del vostro supporto per raccogliere:

  • Cibo in scatola/lunga conservazione (ceci, fagioli, sughi, tonno…)
  • Pasta
  • Riso
  • The
  • Zucchero
  • Sale
  • Latte
  • Latte in polvere per neonati
  • Omogeneizzati
  • Pannolini
  • Caffè solubile/istantaneo 
  • Kit per l’igiene personale (spazzolini, dentifrici, shampoo, saponi…)
  • Medicinali di base per mal di testa, febbre, mal di gola, mal di stomaco, pomate, medicazioni

NO VESTITI 

La pace fa parte di noi e dei nostri valori, la vogliamo perseguire e rispettare ogni giorno, in ogni luogo.

Grazie di cuore a quanti vorranno dare il loro contributo!

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?