Palmisano: “Non accetto chi non condivide il nostro progetto politico”.

/ Autore:

Elezioni Amministrative 2022, Politica


Riceviamo e pubblichiamo una nota di Gianfranco Palmisano, candidato sindaco per la coalizione dei moderati e progressisti, che annuncia che non tutti possono far parte della squadra. Senza esplicitarlo, però, il comunicato fa riferimento al movimento CON, escluso dalla coalizione, ma non tutti i suoi candidati, che potrebbero far parte di una nuova formazione.

Le scorse settimane abbiamo incontrato diverse parti di città che, con entusiasmo e tanta partecipazione, hanno contribuito con idee e proposte alla visione di futuro della coalizione moderata e progressista che rappresento.

Attenzione alla cultura, all’ambiente, al verde, alla sostenibilità sono stati solo alcuni dei temi che abbiamo raccolto nel programma elettorale dove è chiara la nostra idea di città: una casa comune di cui tutti dobbiamo prenderci cura e dove nessun cittadino o ospite si deve sentire escluso dai diritti e dai doveri.

Le persone che, come me, interpretano questo sentimento hanno deciso di candidarsi per dare il proprio contributo: professionisti, artigiani, imprenditori, donne e uomini di cultura, amiche e amici che mi rendono orgoglioso del ruolo che sono chiamato a svolgere.

Sento forte la responsabilità di scegliere compagni di viaggio che, come noi, vogliono contribuire ad aumentare il benessere collettivo amministrando in maniera trasparente e partecipata la “cosa comune”.

E proprio perché ho ascoltato e voglio continuare ad ascoltare che ritengo di non intraprendere questo viaggio con chi credo che non condivida a pieno i nostri obiettivi e la strada che dovremo percorrere per raggiungerli.

La città ci sta indicando una direzione e io chiedo a coloro che vogliono condividere con me questo percorso di assumersi la stessa responsabilità che io assumo ora non accettando chi non può rappresentare il nostro progetto politico.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?