Servizi sociali, partita la concertazione per il nuovo Piano Sociale Martina Franca-Crispiano

/ Autore:

Società


Nuovo Piano Sociale di zona 2022-2024, si è riunito il tavolo di concertazione e programmazione:

La stesura del nuovo Piano Sociale di zona 2022-2024 dell’Ambito Territoriale Sociale Martina Franca-Crispiano è stato al centro del tavolo di concertazione e programmazione partecipata riunitosi al centro servizi polivalenti del Comune di Martina lunedì 18 luglio.

Alla riunione hanno partecipato il Sindaco di Martina Gianfranco Palmisano, il Sindaco di Crispiano Luca Lopomo, Angelo Gianfrate Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Martina Franca, Aurora Bagnalasta Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Crispiano, Saveria Esposito Direttore Distretto SS Ta 5, Donatella Vitale Dirigente Servizi Sociali e responsabile dell’Ufficio di Piano di zona, Maria Rosaria Latagliata responsabile della programmazione dell’Ufficio di Piano di zona, Simona De Angelis responsabile servizi sociali Comune Crispiano, le organizzazioni sindacali,  gli enti,  gli istituti scolastici, le cooperative sociali e gli organismi del Terzo Settore che hanno aderito alla manifestazione di interesse.

Nel corso della riunione è stata illustrata la rendicontazione del Piano di Zona e la relazione sociale per l’annualità 2021. Si è discusso del V Piano regionale delle Politiche Sociali (2022-2024) quale strumento di programmazione che ha definito la complessiva strategia di azione per il sistema di welfare regionale, individuando le aree prioritarie di intervento e gli obiettivi tematici su cui gli Ambiti Territoriali Sociali dovranno ripartire le risorse disponibili e costruire il sistema locale di intervento.

Tutti i presenti hanno concordato sul buon lavoro svolto dall’Ambito in questi anni, confermando la necessità di una continua sinergia tra le parti per la nuova programmazione.

I prossimi incontri – che si terranno a Martina, all’Ufficio di Piano d’Ambito – saranno dei focus su aree tematiche specifiche: prima infanzia, minori e famiglie, violenza e maltrattamento giovedì 21 luglio, anziani, disabili, non autosufficienti  martedì 26 luglio, contrasto alla povertà e inclusione sociale giovedì 28 luglio.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?