CIVM. Al Nevegal vittoria per il martinese Vito Tagliente

/ Autore:

Automobilismo


Una vittoria e un secondo posto al Nevegal per il pilota di Martina Franca Vito Tagliente, che nell’aggregata l’ha poi spuntata, forte soprattutto di una prima salita di gara “alla Tagliente” con la sua Peugeot 308 di RSTB 1.6 Plus, curata dalla Baccaro Motorsport. Il leader delle Plus ha svolto un weekend regolare e che lo ha reso comunque ottimista per i prossimi appuntamenti. 

Il pilota della Scuderia Gretaracing ha già da subito impostato un buon ritmo dalla giornata di sabato, quando è riuscito a trovare le migliori regolazioni in vista di domenica.

Poi in gara 1, Tagliente ha tirato fuori quel qualcosa in più facendo registrare un super tempo che gli è valsa la vittoria di gruppo. Nella seconda salita i tempi si sono leggermente alzati di un secondo circa e il pilota Martinese ha trovato una seconda posizione, a poco più di mezzo secondo dalla vetta. Nell’aggregata comunque il gradino più alto del podio è andato a Tagliente, che sicuramente avrebbe voluto ripetere il tempo di gara 1 anche nella seconda salita, ma una serie di fattori non gli hanno permesso questo.

Queste le dichiarazioni di Vito Tagliente a caldo: “Sono estremamente soddisfatto in particolare per la crescita della macchina che ha fatto dei netti progressi, ovviamente si può sempre migliorare ed è quello il nostro obiettivo. È stato un fine settimana importante, con una prima salita di gara che mi ha lasciato molto entusiasta, anche se forse in gara 2 poteva andar meglio, ma ci prendiamo questi punti e andiamo avanti.”

Prossimo appuntamento del CIVM e per Vito Tagliente alla 60^ edizione delle Svolte di Popoli.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?