I.C. Grassi, grande successo per i concerti di Natale

Grande successo per il 31°Concerto di Natale organizzato dal Corso a indirizzo musicale dell’I.C. Giuseppe Grassi nelle serate del 21 e 22 dicembre. Il concerto anche quest’anno è riuscito a emozionare i genitori e docenti e a richiamare lo spirito natalizio. Ad esibirsi, nelle più belle melodie natalizie, è stata l’orchestra dei ragazzi delle classi prima, seconda e terza dell’indirizzo musicale della scuola di primo grado, accompagnata dal coro degli alunni delle classi quarte e quinte delle primarie. Due meravigliose serate che hanno permesso di riscoprire artisticamente le atmosfere del Natale all’interno delle suggestive chiese di San Paolo e della Santa Famiglia, gentilmente concesse da Don Vito Magno e da Mons. Pasquale Morelli, ai quali va il nostro più profondo senso di ringraziamento e di stima.

Gli alunni hanno dato prova del loro talento, della loro vivacità creativa e della loro grande capacità di emozionare e di entusiasmare il pubblico, che numerosissimo ha partecipato agli eventi. Le due chiese erano gremite e molta gente è rimasta sul sagrato ad ascoltare le note del concerto. Un plauso, per questo lodevole evento, va ai docenti strumentati Giuseppe Amatulli (violino), Barbara Miraglia (flauto traverso) Antonio Nisi (pianoforte), Francesco Zizzi (chitarra), che hanno saputo preparare eccellentemente gli studenti-musicisti in queste settimane, permettendo anche agli alunni del primo anno di suonare attivamente all’interno dell’Orchestra Grassi. Così come le maestre delle ultime classi delle primarie che hanno seguito il piccolo coro nella preparazione dei canti natalizi.

Il concerto ha visto anche la presenza delle autorità dell’Amministrazione Comunale; l’assessore alla Cultura Carlo Dilonardo e il prof. Antonio Scialpi, ex-assessore, che non mancano mai di presenziare gli eventi culturali organizzati dalla scuola, e lo stesso sindaco, Gianfranco Palmisano, che a fine concerto ha lodato il costante impegno profuso dai ragazzi e dai bambini nel mettersi insieme e accordarsi come una vera orchestra esige.

“Per noi è un grandissimo orgoglio essere giunti al 31° Concerto di Natale, è un’iniziativa che portiamo avanti con tenacia e orgoglio da tempo, coinvolgendo in un percorso di continuità musicale gli alunni della scuola primaria e della scuola di primo grado, perché – conclude il dirigente Vincenzo Greco – facciamo musica durante tutto l’anno, ogni giorno, e non solo in occasioni particolari; mirando quindi a stimolare le funzioni cognitive dei nostri studenti, a favorire la socializzazione e a promuovere la creatività. Auguriamo una felice rinascita a tutta la comunità nella speranza che il messaggio di pace e fratellanza racchiuso nei testi musicali del concerto possa arrivare nel cuore di ciascuno di noi”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.