Un defibrillatore per Piazza Motolese. Il dono dei gestori della pista di pattinaggio di Viale della Libertà

La pista di ghiaccio di Viale della Libertà dona un defibrillatore alla città. È stato un mese ricco di iniziative, con un’attenzione particolare ai fragili e ai diversamente abili:

Un defibrillatore da posizionare in Piazza Fratelli Motolese. L’iniziativa è frutto della generosità di Vittorio e Franco, gestori della pista di pattinaggio sul ghiaccio ubicata in Viale della Libertà che, durante tutto il periodo natalizio, ha rappresentato una grande attrazione a completamento della ricca offerta presente nel cartellone di eventi della città di Martina Franca.

La donazione dell’apparecchio che arriva tramite la società di eventi “E20 Idea”, che ha coordinato e organizzato una serie di eventi che hanno riscosso larga adesione di pubblico, fra cui l’allestimento della pista, sarà donato alla comunità domani, sabato 21 gennaio, alle ore 18.00 presso la Sala del Salotto Cinese a Palazzo ducale, sarà messo a disposizione del Comune affinché possa essere utilizzato dalla cittadinanza.

La speranza ovviamente è che non debba mai servire, ma un defibrillatore in quella zona della città è una necessità, considerato che si tratta di un’area ad alta frequentazione.

La pista di pattinaggio, infatti, si è distinta per originalità e generosità, dando a tutti (grandi e piccini) la possibilità di condividere momenti di spensieratezza e divertimento. I gestori dell’attrazione hanno voluto offrire ad alcuni bambini e ragazzi più fragili e diversamente abili della nostra comunità qualche ora di svago e spensieratezza, incarnando pienamente lo spirito di condivisione e inclusione degli eventi natalizi, voluti dall’Amministrazione comunale, vincendo una duplice sfida: quella di misurarsi con attività normalmente considerate difficili, ma anche quello di infrangere pregiudizi e schemi che rischiano di rendere la diversità un limite insormontabile.

Particolare attenzione è stata data anche alla PGS Martina Sprint – Pattinaggio Artistico, che da sport di nicchia, si è resa protagonista di una serata/evento, il giorno dell’Epifania. I ragazzi della società sportiva hanno emozionato tutti i presenti, danzando sul ghiaccio, attendendo insieme l’arrivo della Befana sui pattini che ha distribuito caramelle e dolciumi a tutti i presenti.

È stata offerta, inoltre, la possibilità di pattinare gratuitamente a circa 40 ragazzi dell’associazione Villaggio Sos di Ostuni, a cui è stata data l’opportunità di trascorrere momenti di spensieratezza e di divertimento.

L’emozione di pattinare sul ghiaccio, che insegna la sfida dell’equilibrio e la leggerezza di scivolare a tempo di musica è quanto si è vissuto in questo mese, offrendo la possibilità di allontanarsi per un po’ da telefonini e da giochi elettronici. Anche i più piccoli hanno avuto la possibilità di prendere confidenza con il ghiaccio, attraverso il supporto dei pinguini, ma soprattutto grazie alla guida attenta dei gestori Franco e Vittorio e di tutti i responsabili di pista.

(foto di repertorio)

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.