Area camper attrezzata nel parcheggio in via Olindo Ruggeri

È stata attrezzata per ospitare i camper turistici una parte dell’area di parcheggio fra via Maria D’Enghien e via Olindo Ruggeri, con ingresso da quest’ultima strada.

L’area, destinata solo parzialmente a camper service, è evidenziata dalle strisce gialle e dalla segnaletica verticale. Mentre un’altra parte degli stalli – con le strisce bianche – resta destinata al parcheggio delle autovetture.

Per consentire ai camper di stazionare, la zona è stata munita dei servizi necessari per il rifornimento di acqua potabile a pagamento, un apposito pozzetto di scarico a terra delle acque “chiare” e “scure” gratuito e un vaschetta per la pulitura delle cassette wc estraibili integrati dal servizio di rifornimento di acqua a pagamento; sia il pozzetto sia la vaschetta sono dotati di sistemi autopulenti.

Sono state realizzate e dislocate in punti diversi due colonnine in muratura con 12 nuove prese (6+6) per l’erogazione della corrente elettrica, servizio soggetto al pagamento di una tariffa come il parcheggio. Infatti è stato installato anche un parcometro.

Il progetto per la realizzazione dell’area camper service è stato messo a punto dai tecnici del Settore Lavori Pubblici del Comune.

La scelta della destinazione (parziale) ai camper è stata dettata dall’ubicazione dell’area che è facilmente raggiungibile dalle principali strade di accesso alla città, da viale De Gasperi che funge da collegamento con la Statale 172 e con altre vie che collegano Martina ad altri centri della Valle d’Itria.

L’area rimarrà aperta per consentire ai cittadini di utilizzare gli stalli per i parcheggi delle auto. Il parcheggio gratuito per le auto – sottolinea l’Assessore ai Lavori Pubblici e Vicesindaco Nunzia Convertini – resta, come si può notare dalle strisce bianche. L’area sarà chiusa solo in questi giorni per lo svolgimento degli eventi organizzati per festeggiare il decennale dall’Associazione Camper Valle d’Itria in Movimento APS alla quale porgiamo i nostri più sentiti auguri. Successivamente valuteremo la soluzione più idonea per la gestione di quegli spazi con una delibera di indirizzo che adotteremo in Giunta”.

Attrezzare un’area camper era necessario per dare i servizi necessari a turisti italiani e stranieri che giungono nella nostra città in camper – spiega l’Assessore al Turismo Vincenzo Angelini – e lo abbiamo fatto contemperando le esigenze di questa tipologia di turismo con quelle dei residenti e degli operatori commerciali della zona che potranno continuare a parcheggiare gratuitamente le loro auto. In considerazione dell’utilità dell’area per i residenti della zona, stiamo valutando anche il potenziamento dei punti luce della pubblica illuminazione per renderla più sicura. Allo stesso tempo ci fa piacere che questo spazio accoglierà in questi giorni una parte dei tanti camperisti provenienti da tutta Italia per il decennale dell’Associazione Camper Club Valle d’Itria in Movimento e colgo l’occasione per porgere al presidente Angelo Tagliente i miei auguri e le mie congratulazioni per il traguardo raggiunto”.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.