Intossicazione in gita. La precisazione della dirigente: i NAS non sono stati chiamati dai docenti

Arrivano sviluppi dopo la notizia di pochi giorni fa di una maxi intossicazione accaduta a Palermo durante una gita delle terze medie dell’istituto Amedeo d’Aosta di Martina Franca.

Oggi è arrivata una comunicazione ufficiale del dirigente scolastico Concetta Patianna, che ha specificato che “L’intervento delle forze dell’ordine e/o dei Nas presso la struttura alberghiera non è riconducibile ad iniziativa del corpo docente. Al contrario tutti i docenti si sono attivati affinché fossero prestate le doverose e opportune cure agli alunni bisognosi di assistenza, chiamando ove necessario la guardia medica locale e in due casi è stato richiesto l’intervento del 118”.

I Carabinieri del NAS sarebbero ancora al lavoro per comprendere l’origine dell’intossicazione, che avrebbe coivolto una trentina di ragazzi.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.