G7 in Puglia. Limitazioni al traffico: le indicazioni per gli automobilisti

Nel periodo di Presidenza Italiana del G7- 2024, si sta svolgendo il ‘“Vertice dei Capi di Stato e di Governo dei sette Stati membri”, con la partecipazione dei rappresentanti delle istituzioni dei Paesi aderenti. L’evento interessa, a vario titolo, le province pugliesi di Brindisi, Bari e Taranto. Per le esigenze connesse al Vertice internazionale, le Prefetture competenti hanno disposto le seguenti limitazioni al traffico:

PROVINCIA DI BARI

Trasporto merci pericolose (esclusi i veicoli adibiti al trasporto di gas liquido ad uso ospedaliero/sanitario con documentazione idonea comprovante necessità e destinazione).

  • SS16 Adriatica (BA) dal Km 792+000 al Km 854+400 – dalle ore 07:00 di martedì 11/06/2024 alle ore 24:00 di sabato 15/06/2024.
  • SP 172 dei Trulli (BA) dal Km 35+000 al Km 44+700 – dalle ore 06:00 alle ore 18:00 di venerdì 14/06/2024.

PROVINCIA DI BRINDISI

Trasporto merci pericolose (esclusi i veicoli adibiti al trasporto di gas liquido ad uso ospedaliero/sanitario con documentazione idonea comprovante necessità e destinazione).

  • SS613 Brindisi-Lecce (BR) dal Km 17+750 (Torchiarolo) al Km 0+000 –

VAR16 Variante di Brindisi (BR) dal Km 912+900 al Km 917+300 (Agro di Brindisi) – SS379 di Egnazia e delle Terme di Torre Canne (BR) dal Km 0+000 al Km 51+200 – SS16 Adriatica (BR) dal Km 856+200 al Km 859+600 – dalle ore 07:00 di martedì 11/06/2024 alle ore 20:00 di sabato 15/06/2024.

Mezzi trasporto di cose massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate (esclusi veicoli autorizzati).

  • SS379 di Egnazia e delle Terme di Torre Canne (BR) dal Km 0+000 al Km 51+200 – dalle ore 07:00 di martedì 11/06/2024 alle ore 24:00 di sabato 15/06/2024.
  • SS16 Adriatica (BR) dal Km 856+200 al Km 859+600 – dalle ore 07:00 di martedì 11/06/2024 alle ore 24:00 di sabato 15/06/2024.
  • SS613 Brindisi-Lecce (BR) dal Km 17+750 (Torchiarolo) al Km 0+000 –

VAR16 Variante di Brindisi (BR) dal Km 912+900 al Km 917+300 (Agro di Brindisi) – SS7 Appia (BR) dal Km 670+030 (Francavilla Fontana) fino alle porte di Brindisi – dalle ore 18:00 alle ore 24:00 di mercoledì 12/06/2024;

  • dalle ore 08:00 alle ore 14:00 di giovedì 13/06/2024;
  • dalle ore 19:00 alle ore 24:00 di venerdì 14/06/2024;
  • dalle ore 08:00 alle ore 24:00 di sabato 15/06/2024.

Aree di Servizio – Sospensione distribuzione carburanti.

  • SS379 di Egnazia e delle Terme di Torre Canne (BR) direzione Bari (prossimità uscita svincolo Aeroporto) Distributore ENI – dalle ore 07:00 di giovedì 13/06/2024 fino a cessate esigenze.
  • SS379 di Egnazia e delle Terme di Torre Canne (BR) Km 48+900 direzione Lecce (prossimità uscita svincolo Aeroporto) Distributore Q8 e GPL – dalle ore 07:00 di giovedì 13/06/2024 fino a cessate esigenze.

Le suddette limitazioni, potranno interessare anche le strade provinciali SP80-SP83-SP72. Oltre alle citate vie di comunicazione, la rete viaria pugliese interessata dall’evento per gli spostamenti delle delegazioni, potrà subire, al bisogno, altre chiusure temporanee al traffico e deviazioni. Mentre in ambito locale, per soddisfare le esigenze organizzative dell’evento, le strade dei comuni interessati, sono state disciplinate con interdizioni, divieti di sosta e indicazioni per la regolazione del traffico sulla base delle “Aree di Accesso Controllato” e “Aree di Scambio”.

Il flusso veicolare interessato dalle limitazioni riportate, per spostarsi nel tratto da Bari a Lecce, e viceversa, potrà percorrere, in alternativa, l’autostrada A14 Bari-Taranto e proseguire per Lecce, attraverso le SS7 Appia, la SS16 Variante Adriatica e la SS613 Brindisi-Lecce durante le fasce orarie non interdette alla circolazione, preferibilmente nelle fasce orarie notturne, o, alternativamente attraversando la SS 7ter Appia.

OSPITI DEL G7 A MARTINA, MODIFICHE ALLA CIRCOLAZIONE VENERDÌ 14 IN CENTRO E NELLA ZONA DELLA STAZIONE FERROVIARIA

Per motivi di sicurezza legati alla presenza di ospiti del G7 a Martina Franca venerdì 14 giugno, in alcune fasce orarie, saranno introdotte modifiche alla viabilità e divieti di transito e di sosta nelle strade del centro, in particolare nelle zone prospicienti il Palazzo Ducale (fra cui via Mascagni e via Aprile) e nella zona della stazione ferroviaria.

In considerazione dei divieti di sosta nei pressi di Palazzo Ducale, le autovetture potranno essere lasciate all’interno del Parcheggio Orti del Duca che sarà gratuito per tutti dalle 08:00 di giovedì 13 alle 08:00 di lunedì 17 giugno.

È opportuno precisare che nell’ordinanza n. 356 del 12 giugno 2024 della Polizia Locale sono state indicate fasce orarie di diverse ore ma la chiusura effettiva al traffico avverrà per il tempo strettamente necessario al passaggio del corteo istituzionale previstonella zona di Palazzo Ducale e nella zona della stazione e nelle strade di collegamento.

Nella zona di Palazzo Ducale:

  • dalle 15:00 alle 18:00 in via Valle d’Itria da via Simeone/via Simonetti a piazza XX Settembre e in corso Italia da piazza XX Settembre a via Paisiello;
  • dalle 13:00 alle 18:00 in via Mascagni da via Valle d’Itria a via Bellini, via Aprile da via Mascagni a via Santoro/via P. Barnaba, via Santoro, via P. Barnaba, via F. Caramia, via Bellini da via Mascagni a via Simeone, piazza XX Settembre (compreso autorizzati) e piazza Roma (compreso autorizzati).

Nella zona della stazione:

  • dalle 12:00 alle 18:00 in viale Stazione da via Alessandro Fighera/viale dei Lecci a corso dei Mille (passaggio a livello), via Giolitti, Cavalcaferrovia fra via Guglielmi e viale Stazione.

Tutti gli uffici comunali di Palazzo Ducale saranno chiusi a partire dalle ore 12:00 e l’InfoPoint di piazza XX Settembre resterà chiuso dalle 13:00 alle 17:00. Nella zona del perimetro di Palazzo Ducale è vietato esporre i carrellati dei rifiuti delle attività e dalle ore 12:00 vige nella stessa zona il divieto assoluto di esporre qualsiasi tipo di rifiuto all’esterno. I cassonetti dei rifiuti in via Santoro non saranno utilizzabili per l’intera giornata.

Sulle strade interessate dal passaggio del corteo indicate da apposita segnaletica verticale, sarà vietato parcheggiare le autovetture. In corrispondenza dei passaggi a livello della tratta ferroviaria Martina-Alberobello, nel pomeriggio di venerdì 14, potranno registrarsi tempi di chiusura superiori rispetto alla norma. Pertanto è consigliabile scegliere percorsi alternativi. I divieti non si applicano ai veicoli di pronto soccorso, antincendio, di emergenza, adibiti a servizi di Polizia e ai servizi di pubblico interesse comunale.

Le attività economiche non subiranno alcuna limitazione così come le normali attività civiche/sociali. Nessuna interdizione sarà posta alla circolazione delle auto in entrata e in uscita da Martina per l’intera giornata così come sulla S.S. 172 in direzione Locorotondo, Taranto, e gli altri centri abitati vicini. Mentre con ordinanza del Prefetto è stata disposta l’interdizione alla circolazione dei mezzi pesanti con massa complessiva superiore a 7,5 t. e di quelli che trasportano merci pericolose.

Le modifiche alla viabilità e i divieti vengono introdotti su disposizione delle autorità di Pubblica Sicurezza. Sul sito del Comune di Martina https://www.comune.martinafranca.ta.it/  è pubblicata l’ordinanza n. 356 del 12 giugno 2024 della Polizia Locale con tutti i dettagli su divieti, modifiche alla viabilità e strade interessate. 

Consigli ed informazioni per gli automobilisti

Si richiama l’attenzione di quanti si metteranno in viaggio affinché adottino comportamenti di guida prudenti e rispettosi delle norme di comportamento stradale, raccomandando di controllare, prima di partire, lo stato di efficienza del veicolo e degli pneumatici, la regolarità dei documenti obbligatori da portare al seguito, nonché ad informarsi preventivamente sugli scenari meteo attesi.

In particolare, durante il viaggio si raccomanda di evitare qualsiasi distrazione alla guida, soprattutto quella che deriva dall’utilizzo del cellulare; mantenere sempre idonea distanza di sicurezza dal veicolo che precede; moderare la velocità rispettando i limiti previsti; allacciare le cinture di sicurezza anche nei sedili posteriori e assicurare i bambini con seggiolini ed adattatori. Alcool e droghe sono incompatibili con la guida!

Si consiglia di pianificare il viaggio in modo da effettuare delle soste frequenti, almeno di 10-15 minuti ogni due ore ininterrotte di guida.

Come informarsi sulle condizioni del traffico

Prestare particolare attenzione al contenuto dei Pannelli a Messaggio Variabile disponibili lungo la rete autostradale. Notizie sempre aggiornate sul traffico sono disponibili tramite i canali del C.C.I.S.S. (numero gratuito 1518, siti web www.cciss.it e mobile.cciss.it), le trasmissioni di Rai-Isoradio, i notiziari di Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai e sul Televideo R.A.I., nonché tramite i Pannelli a Messaggio Variabile presenti lungo gli itinerari autostradali.

Per informarsi sullo stato del traffico sulla rete stradale di competenza Anas è possibile, inoltre, utilizzare l’applicazione “VAI” o telefonare al numero unico 800.841.148.

Informazioni in tempo reale sulla rete autostradale in concessione, sulle condizioni di viabilità e del traffico lungo le varie tratte e altre notizie utili per il viaggio, sono disponibili su www.aiscat.it e sui diversi canali attivati dalle singole Società concessionarie (siti internet, numeri dedicati, app, ecc.).

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.