Famiglia, amore, perdono. Domenica open day dei Testimoni di Geova Valle d’Itria

“Cosa pensa Dio della religione?”. I Testimoni di Geova della Valle d’Itria in Open Day:

“Chiunque consideri la propria e l’altrui vita come priva di significato è non soltanto infelice ma appena degno di vivere”. Così si espresse in una occasione il celebre scienziato Albert Einstein. Migliaia di testimoni di Geova della Valle d’Itria uniti a quelli di Alberobello, Monopoli, Martina Franca, Brindisi, Ceglie Messapica, Fasano, Latiano, Mesagne, San Michele Salentino e San Vito dei Normanni, si riuniranno nella Sala dei Congressi di Bitonto il prossimo 28 c.m. per assistere all’Assemblea di Circoscrizione dal tema “Imitiamo Geova”.

In un’epoca che segue stereotipi diseducativi, l’imitazione del Creatore della razza umana può dare soluzioni pratiche e migliorative in una società dalle evidenti problematiche. Temi come famiglia, amore leale, imparzialità e perdono saranno trattati nel programma che avrà inizio alle ore 9:40 e terminerà alle ore 16:15 scaricabile dal sito ufficiale www.jw.org.

Un momento molto atteso è il discorso dal tema: “Cosa pensa Dio della religione?”. Alla giornata potranno assistervi in modo del tutto gratuito e non vincolante non solo i testimoni di Geova ma centinaia di persone interessate a trovare risposte ai quesiti che rendono la vita significativa e quindi degna di essere vissuta.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.