«Transizioni», le nuove frontiere della medicina e del diritto

08/09/2020
19:00

Ingresso:




Si terrà martedì 8 settembre (ore 19.00, Belvedere, nei pressi del Comune) la conferenza stampa di «Transizioni», una full immersioni di incontri all’ombra dei trulli sulle tematiche di bioetica legate ai cambiamenti sociali, culturali, tecnologici e ambientali per favorire la promozione di una corretta informazione. Le nuove frontiere della medicina e del diritto si incontreranno ad Alberobello, dal 10 al 13 settembre per quattro giorni di confronti e dibattiti su tematiche attuali di bioetica legate ai cambiamenti sociali, culturali, tecnologici e ambientali. L’appuntamento è da giovedì a domenica, a partire dalle 19.30, in piazza Sacramento, ai piedi del trullo Sovrano, uno dei cinque siti patrimonio dell’Unesco per la Capitale dei trulli. L’evento è gratuito e si potrà accedere iscrivendosi all’indirizzo: infotransizioni@gmail.com.

La manifestazione rientra nel calendario di settembre dell’amministrazione comunale in collaborazione con Engie. «Transizioni» è un progetto ideato dall’avvocato Michele Ficco, con il coordinamento scientifico del prof. Giorgio Assennato e del prof. Nicola Colaianni, l’Avv. Claudia Sportelli, l’avv. Stefano Maria Sisto e organizzato da Rosario Sportelli. Si parlerà di innovazione tecnologica, diritto e scienza; ambiente e tutela della salute; i trattamenti di fine vita e prevenzione e vaccinazione ai tempi del Covid-19. Ad aprire la quattro giorni (giovedì 10, ore 19.30) sarà il prof. Lucio Baccaro, economista alberobellese di fama, direttore del Max Plank Institut per gli studi sociali di Colonia. L’esperto docente sarà intervistato da Patrizia Nettis, addetto stampa del Comune di Alberobello, sull’impatto socio economico del Covid-19 nella zona euro. A seguire si partirà subito con la prima tematica dedicata a innovazione tecnologica, diritto e scienza. Il giorno dopo spazio alle riflessioni sul rapporto tra ambiente e salute, mentre sabato di discuterà dei trattamenti di fine vita. Si chiude domenica 13 con una serata interamente dedicata al Coronavirus e al tema della prevenzione e della vaccinazione per porre l’accento sulla importanza di una corretta informazione. «Transizioni – Le nuove frontiere della medicina e del diritto» è stata realizzata grazie al sostegno del Comune di Alberobello, dell’Ordine degli Avvocati di Bari e dello sponsor unico Woom Italia, ente accreditato della Regione Puglia che si occupa di formazione, servizi per il lavoro e le aziende.

L’evento è inoltre patrocinato dalla Regione Puglia, dall’Università degli Studi di Bari, dall’Ordine dei Giornalisti della Puglia, dall’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Bari, dalla Asl Bari e dall’Ordine degli Avvocati di Bari che ha accreditato gli incontri ai fini della formazione dei suoi iscritti. Per garantire una maggiore fruizione sarà possibile seguire l’evento in diretta su Facebook, dalla pagina dedicata all’evento e in cross-posting su quelle dei partner. «Siamo onorati di poter ospitare questo importante evento che porterà ad Alberobello professionisti ed esperti di caratura nazionale e internazionale – dice il sindaco Michele Longo –. La nostra Comunità è da sempre luogo di incontro e di confronto e in questi mesi di difficile ripresa dall’emergenza è ancora più importante riflettere su tematiche di grande attualità che coinvolgono la vita quotidiana di tutti noi». «Riflettere sulle conseguenze del Covid in termini economici e di risvolti sociali ci aiuta a tracciare la giusta rotta della ripartenza – aggiunge l’assessore al Turismo e alle Attività Produttive, Antonella Ivone – in modo tale da creare una sinergia tra istituzioni e territorio nell’ottica di un rilancio della nostra Puglia che però non perda di vista la corretta informazione e il rispetto di tematiche fondamentali di bioetica».

Clicca qui

commenti

E tu cosa ne pensi?